Assolto perché “incapace di intendere”, aggredisce passanti e agenti

10-02-2013

Ce ne ricordiamo no? Diop Abdou Lahat già nel 2011 era finito in manette per un episodio analogo. Per quei fatti era stato poi assolto dal solito magistrato xenofilo in Tribunale perché ritenuto incapace di intendere e di volere. Anche oggi probabilmente non era molto lucido. Tutto è cominciato quando l’uomo ha bloccato una strada di Abbasanta, via Matteotti, impedendo la circolazione dei veicoli. Sul posto, dopo la segnalazione di alcuni passanti, sono intervenuti i carabinieri del paese che però sono stati aggrediti e presi a pugni riportando anche lievi lesioni. In qualche modo i militari sono riusciti comunque ad averne ragione, ma viste le sue condizioni psicofisiche hanno dovuto chiedere l’intervento di una ambulanza del 118 facendo comunque scattare l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale. Su disposizione del pubblico ministero di turno, Diop Abdou Lahat, è stato poi condotto in una struttura sanitaria specialistica dove resterà – a spese nostre – in stato di arresto in attesa dell’udienza di convalida già fissata per lunedì prossimo davanti al Tribunale di Oristano.

http://www.unionesarda.it/Articoli/Articolo/304089

Rimandarlo in Africa no?

Related Post

Related Post

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento