Category: Uncategorized

Stupro di gruppo: indagato il calciatore Robinho

E’ LA SECONDA VOLTA CHE VIENE ACCUSATO DI STUPRO

Voleva conoscere l’allora attaccante del Milan Robinho ed era riuscita a incontrarlo nel ristorante dove lui si trovava con la moglie e cinque amici. La 18enne brasiliana ha attirato l’attenzione di Robinho che, riaccompagnata a casa la consorte, è tornato con gli amici per un incontro. La situazione sarebbe degenerata in una violenza sessuale di gruppo, almeno a quanto ha denunciato la donna sei mesi dopo il fatto avvenuto a gennaio 2013. Sulla vicenda, percorsa da qualche dubbio, ha indagato il pm milanese Stefano Ammendola che a un anno e mezzo dai fatti ha chiesto l’arresto di Robinho al gip Alessandra Simion, che l’ha negato: il calciatore, tornato in Brasile, non può più inquinare le prove e non ha precedenti penali. Arrestato nel 2009 per stupro quando giocava a Manchester, fu prosciolto.Voleva conoscere l’allora attaccante del Milan Robinho ed era riuscita a incontrarlo nel ristorante dove lui si trovava con la moglie e cinque amici. La 18enne brasiliana ha attirato l’attenzione di Robinho che, riaccompagnata a casa la consorte, è tornato con gli amici per un incontro. La situazione sarebbe degenerata in una violenza sessuale di gruppo, almeno a quanto ha denunciato la donna sei mesi dopo il fatto avvenuto a gennaio 2013. Sulla vicenda, percorsa da qualche dubbio, ha indagato il pm milanese Stefano Ammendola che a un anno e mezzo dai fatti ha chiesto l’arresto di Robinho al gip Alessandra Simion, che l’ha negato: il calciatore, tornato in Brasile, non può più inquinare le prove e non ha precedenti penali. Arrestato nel 2009 per stupro quando giocava a Manchester, fu prosciolto.

http://www.corriere.it/cronache/14_ottobre_22/ex-attaccante-milan-robinho-indagato-uno-stupro-gruppo-0f50a9d6-59b3-11e4-b202-0db625c2538c.shtml

Controlli sul territorio dei carabinieri di Ventimiglia, numerosi arresti


Riviera24.it
Controlli sul territorio dei carabinieri di Ventimiglia, numerosi arresti
Riviera24.it
Ventimiglia – I carabinieri di Ventimiglia fanno notare che ormai da più di due mesi c’è un importante arrivo di franco-maghrebini e russi pregiudicati, provenienti dalla Francia che giungono nella città di confine per delinquere.

Spaccio sulla costa: denunciati tre tunisini ad Alba Adriatica

Spaccio sulla costa: denunciati tre tunisini ad Alba Adriatica
CityRumors.it
Alba Adriatica. Erano i referenti dello spaccio di droga sul litorale, con base operativa ad Alba Adriatica, ma con ramificazioni anche nelle località limitrofe. Sono stati osservati per settimane, nei loro spostamenti, anche sconfinamenti nelle Marche

Asti, arrestati due tunisini. Tentano furto in negozio di telefonia


AT news
Asti, arrestati due tunisini. Tentano furto in negozio di telefonia e
AT news
Ieri due tunisini sono stati sorpresi dal titolare di un negozio di corso Casale mentre stavano cercando di rubare dei telefonini. Il titolare ha chiamato i carabinieri. I due erano già fuggiti, ma sono stati rintracciati in via Gerbi. Sulla macchina

altro »

Rapina e resistenza, in manette due tunisini


Vicenza Report
Rapina e resistenza, in manette due tunisini
Vicenza Report
Il suo complice, Riad Lassoued, era stato arrestato giovedì scorso dopo che la polizia lo aveva rintracciato a casa della ex fidanzata a Longare. Per Jamel Nemri, tunisino di 25 anni, le manette invece sono scattate ieri mattina. I due, nel marzo del

«Figlio mio prega e spaccia». Chi sono i pusher tunisini


Umbria 24 News
«Figlio mio prega e spaccia». Chi sono i pusher tunisini che
Umbria 24 News
Lo dice la madre di uno degli spacciatori tunisini al figlio che le dice di essere in pericolo perché «stanno arrestando tutti» in una delle intercettazioni telefoniche effettuate dalla squadra mobile di Perugia nell’ambito dell’operazione “Show must

Confermate oggi in appello le sentenze emesse per i due romeni

Confermate oggi in appello le sentenze emesse per i due romeni
Sanremonews
Sono state confermate anche in appello le condanne per Nicosur Baduca e Mihai Cretu, i due romeni arrestati per aver rapinato un connazionale, insieme ad altri due romeni. Per Mihai Cretu di 49 anni (condannato a 3 anni e 4 mesi) e Nicusor Baduca di 31 …

altro »

RUBANO ALL' OVIESSE. DUE ROMENI ARRESTATI


Liguria Notizie
RUBANO ALL’ OVIESSE. DUE ROMENI ARRESTATI
Liguria Notizie
oviesse genova GENOVA. 15 OTT. Ieri pomeriggio una volante della Questura ha arrestato due giovani rumeni per furto all’interno dell’ Oviesse di via Sestri. I due ragazzi, di 20 e 28 anni, sono entrati nel negozio e dopo aver tolto l’etichetta

Furti di oro rosso: due romeni in manette


QC QuotidianoCanavese
LEINI – Furti di oro rosso: due romeni in manette
QC QuotidianoCanavese
L’attività di contrasto al fenomeno della “febbre dell’oro rosso”, ideato e pianificato dal Comando Provinciale carabinieri, ha permesso di arrestare, dall’inizio del mese, 18 romeni con l’accusa di furto e ricettazione. L’ultimo arresto risale a
Sale la “febbre dell’oro rosso”, dal 2013 arrestati oltre cento predoni TorinoToday
Ladri di oro rosso: 63 arresti nel 2013. 45 dall’inizio dell’annoIl Risveglio Online

tutte le notizie (3) »

Furto in abitazione Vicina fa arrestare due ladri georgiani


Il Mattino
Furto in abitazione Vicina fa arrestare due ladri georgiani
La Citta di Salerno
PONTECAGNANO. Arrestati due giovani georgiani che avevano appena svaligiato un appartamento in piazza Risorgimento, a Pontecagnano. Davit Arabuli, 32 anni, Data Tsindeliani, 31 anni, sono stati fermati sabato, alle 19,30, dai carabinieri. I due si
Pontecagnano, ladri specialisti presi con il kit da scassoIl Mattino

tutte le notizie (2) »