TUTTE LE BUFALE DI BUTAC.IT

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppOknotizieCondividi

LE BUFALE (ALCUNE) DI BUTAC.IT: DA CACCIATORI A CREATORI DI BUFALE


Butac.it, un piccolo sito che si occupa – in teoria – di svelare le ‘bufale’ che circolano sul web. Sarebbe un’opera meritoria. Fosse vero.

E in parte lo è. Butac.it svolge un meritorio lavoro su argomenti di ordine scientifico, come ad esempio i vaccini o i tumori, anche se, spesso, con un eccesso di fanatismo e sicumera. Quindi, è abbastanza credibile quando affronta quel tipo di argomenti.

Quando diventa totalmente in-credibile, è nell’ambito politico, religioso e, soprattutto, quando affronta l’argomento immigrazione. Motivo semplice: sono fanatici dell’accoglienza. Ogni notizia che mette in cattiva luce i loro ‘amici’, diventa così una ‘bufala’, con vette di comicità assoluta, spesso e volentieri.

Da cacciatori a creatori di bufale.

Per questo abbiamo deciso di fare una carrellata di alcune bufale di Butac.it, in modo che possiate diffondere capire.

Questa è una serie di articoli di Vox che per Butac.it erano ‘bufale’:

TUTTE LE BUFALE DI BUTAC.IT

In fondo agli articoli, Vox dimostra la mala fede di Butac.it, svelandone l’intento meramente politico. E l’esito comico.

Come comico, ma anche sintomo di scarsa intelligenza, è il non scusarsi anche di fronte a clamorosi errori, come il caso che segue:

RAGAZZINA STUPRATA PER ORE DA 30 IMMIGRATI: È EMERGENZA

Da loro definita bufala – perché non sanno leggere l’inglese e hanno confuso due notizie come spiegato nell’articolo – anche se presente su decine di giornali britannici.

E, a distanza di un anno, ancora definiscono la notizia vera una ‘bufala’. Complimenti. Molto credibili.

 

Lascia un commento