Migranti: serbo accoltella pregiudicato polacco

09-04-2013

Roma, 09/04/2013 – Versa in pericolo di vita allospedale Sandro Pertini un 33enne raggiunto ieri sera da una coltellata nella zona di Ponte Mammolo. Secondo una prima ricostruzione, in preda all’alcol e a seguito di una lite per futili motivi, la vittima, un cittadino polacco pregiudicato, è stata raggiunto da una coltellata scagliata di un serbo di 62 anni, trovato e arrestato poco dopo dalle forze dell’ordine per tentato omicidio. Il tentato omicidio è accaduto nel campo profughi di via delle Messi d’oro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Tiburtino Terzo e del nucleo operativo di Montesacro. I militari hanno arrestato il 62enne, con precedenti, per tentato omicidio. Il 33enne, ferito all’addome, è stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Pertini. Sottoposto a un intervento chirurgico, versa in pericolo di vita.

http://www.romatoday.it/cronaca/accoltellamento-ponte-mammolo-via-messi-d-oro.html

 

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento