C’ERA UNA VOLTA TESTACCIO:COLTELLATE TRA GEORGIANI E MAROCCHINI

22-12-2014

Tentato omicidio a Testaccio: giovane accoltellato all’addome dopo lite in strada
„Il 26enne è stato colpito da diversi fendenti e poi trasportato in ospedale. La rissa in via del Campo Boario“


Tmarinormentato omicidio nella notte di Testaccio dove un 26enne marocchino è stato colpito all’addome con diverse coltellate al culmine di una violenta lite. E’ accaduto nella serata di domenica in via del Campo Boario, a due passi dalla Piramide Cestia dove i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno poi arrestato un cittadino georgiano di 30 anni residente a Roma e già conosciuto alle forze dell’ordine.

ANIMATA DISCUSSIONE – Secondo quanto ricostruito dai Militari dell’Arma il giovane ha ingaggiato, per futili motivi, un’animata discussione con un suo conoscente, un cittadino marocchino di 26 anni. Dopo le parole, il 30enne è passato alle vie di fatto: ha impugnato un coltello a serramanico che portava con sé e ha colpito più volte all’addome il suo contendente.

COLTELLO ABBANDONATO IN STRADA – Subito dopo ha abbandonato il coltello ed è scappato facendosi largo tra alcuni passanti rimasti attoniti, che hanno poi fermato una pattuglia di Carabinieri in transito dall’altra parte della strada. Attivati i soccorsi per la vittima, i militari si sono messi all’inseguimento dell’aggressore, bloccandolo poco lontano mentre tentava di far perdere le proprie tracce. Il coltello utilizzato per l’aggressione è stato recuperato sul posto.

10 GIORNI DI PROGNOSI – Il ragazzo marocchino, nella Capitale senza fissa dimora, è stato soccorso dal 118 e trasportato al San Camillo dove è stato medicato e dimesso con 10 giorni diprognosi per ferite da taglio al torace e all’addome

ORDINE DI CARCERAZIONE – Il cittadino georgiano, inoltre, è risultato gravato da un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Roma il 17 ottobre del 2011 secondo il quale deve scontare la pena di 2 mesi e 10 giorni per violazione della legge sugli stupefacenti. Sconterà la sua pena nel carcere di Regina Coeli.

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/accoltellamento-via-campo-boario.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento