Category: EVIDENZA

L’AQUILA, NIGERIANO RICHIEDENTE ASILO IN MANETTE PER SPACCIO

L’AQUILA – Un pusher nigeriano è stato arrestato ieri pomeriggio all’Aquila dagli agenti della squadra Mobile della questura. L’uomo, 31enne richiedente asilo…

Clandestino ubriaco agita lama da barba verso passanti

Un 26enne tunisino che, sorpreso ubriaco in via dei Giustiniani mentre agitava pericolosamente una lama da barba all’indirizzo di alcuni passanti, è stato…

Va in vacanza, amici Fb (migranti) rubano in casa sua

Hanno scoperto su Facebook che un loro amico era andato in vacanza con i genitori lasciando la casa libera e ne hanno approfittato. Per giorni hanno gozzovigliato in casa sua. Hanno preso gioielli, elettrodomestici, vestiti e soldi e sono scappati solo al rientro dei padroni di casa. Per questo due diciannovenni, uno dominicano e uno marocchino, sono stati fermati con l’accusa di furto aggravato dai Carabinieri di Luino, in provincia di Varese, che ha anche denunciato un minorenne.

A farli riconoscere è stata la padrona di casa che per strada ha riconosciuto uno dei ragazzi, che conosceva, con addosso il giubbotto del figlio. Quando la donna si è avvicinata per chiedere spiegazioni, il 19enne ha reagito torcendole un braccio e per questo è accusato anche di rapina. Da qui le indagini dei carabinieri, con tanto di attività tecniche e riconoscimento fotografico.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/02/17/va-in-vacanza-amici-fb-rubano-in-casa_4a755d2c-fca7-4770-beac-4909049d732f.html

Tre giovani molestate e aggredite da un immigrato

E’ accaduto a Marina di Massa

Sorpresa, gli zingari rubavano energia elettrica

Blitz al campo nomadi.

Blitz al campo nomadi appena fuori dai confini polesani. Quattro persone nei guai per furto di elettricità.

Difende la fidanzata, perugino massacrato fuori dalla discoteca: arrestati due 20enni

MASSACRATO A CALCI, PUGNI, TESTATE E BOTTIGLIATE IN FACCIA
Ventenne perugino pestato a sangue nel parcheggio. I due hanno anche aggredito i poliziotti in Questura

Migrante esige di passeggiare nudo, aggredisce passanti

Un episodio pazzesco!

Stava girando completamente nudo in piazza sotto l’occhio spaventato dei passanti, che avrebbe anche cercato di aggredire

Migrante obbligava ragazzino a mantenerlo

Si tratta di un ventenne rumeno che obbligava con minacce verbali e via social networks un ragazzino a consegnargli centinaia di euro, oltre ai preziosi appartenenti ad una familiare

Migrante tenta di irrompere in auto donne mentre parcheggiano

La denuncia di una residente di via Perra, Daniela Pala: “Un algerino, mentre stavo parcheggiando, ha cercato di aprire una delle porte posteriori dell’automobile. Dopo un quarto d’ora la stessa cosa è successa a mia figlia, in macchina con delle amiche”

La denuncia di una residente di via Perra, Daniela Pala: “Un algerino, mentre stavo parcheggiando, ha cercato di aprire una delle porte posteriori dell’automobile….

Milano, ecco chi è il “killer del parafango”: danneggiate oltre 100 auto

Se n’è parlato tantissimo sui social. E’ stato beccato. Tutti i particolari.