Category: Roma

Roma: immigrato trascina donna nell’androne per violentarla

Ancora un caso di violenza sessuale

Roma: la passeggiata diventa un incubo, 14enni rapinati e pestati da branco immigrati

Giovanissimi rapinati e pestati.
La denuncia choc

Migrante per evitare multa picchia i controllori

per evitare la multa picchia gli operatori Atac

Roma, nigeriana senza biglietto prende a calci i controllori del bus

 

    1. Roma, sul bus senza biglietto prende a calci e pugni i controllori …  Il Messaggero

Full coverage

Roma fuori controllo: anziana scaraventata in auto e rapinata di pensione

Presa in mezzo alla strada e infilata in auto

Un’anziana di 81 anni, ieri pomeriggio, è stata sequestrata da un uomo ed una donna a Colli Aniene. La coppia l’ha trasportata in giro per il quartiere e con…

Roma: immigrato attira bimbe in casa con la scusa dei gattini e le violenta

Avrebbe abusato di tre bambine. Per questo i carabinieri della stazione di Cesano hanno arrestato un cittadino cingalese vicino Roma, eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. A quanto ricostruito l’uomo, che abitava nella zona frequentata dalle vittime, in diverse occasioni approfittando di momenti di distrazione dei genitori avrebbe compiuto molestie sessuali nei confronti delle tre bambine. In un caso avrebbe attirato nella sua abitazione una delle piccole con la scusa di farle vedere dei gattini appena nati.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/05/19/abusi-su-3-bambinearrestato-vicino-roma_c112caa4-c153-4179-b14f-4224426ce84e.html

Roma, rapita in strada e stuprata dai bengalesi: “morsa e picchiata “

La donna, soccorsa dopo aver chiamato il 113, agli operatori dell’ospedale di Tivoli e agli inquirenti ha raccontato di due bengalesi a bordo di una Panda rossa che si sono avvicinati a lei, che aspettava, uscita da lavoro, alla fermata metro di Rebibbia il bus notturno per Guidonia, con la scusa indicazioni stradali per Tivoli.

Uno dei due uomini sembrava alterato da alcol e droga e, dopo il rifiuto alle avances, con il complice l’ha caricata a forza sull’auto e portata, sotto la continua minaccia di un coltello, all’uscita del casello per Guidonia, sotto un cavalcavia, dove ad attenderli c’erano altri due uomini, anch’essi dall’apparente età di 30 anni e della stessa nazionalità.

A turno hanno abusato di lei, presa a morsi, picchiata e minacciata con un coccio di bottiglia. Alla fine della violenza di gruppo, la donna è stata scaricata in strada. “Avevo paura che mi avrebbero ammazzata”, ha raccontato la vittima ai soccorritori. Ora è caccia al branco che potrebbe aver compiuto altre violenze che non sono state denunciate.

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lazio/roma-rapita-in-strada-e-abusata-e-caccia-al-branco_3140855-201802a.shtml

Faida tra Zingari: container e roulotte incendiate, raid punitivo nella baraccopoli

raid punitivo nella baraccopoli

La notte di violenza in strada dei Bagni Vecchi, a Tivoli Terme. Picchiato un uomo a bastonate. Cinque le persone fermate dai carabinieri

Rapina due sorelle della borsa, poi calci e pugni contro gli agenti

Vittime due turiste inglesi

Zingari ostacolano polizia durante blitz baraccopoli: trovato un arsenale, denaro e porte dei bus

Quattrocento gli agenti della polizia locale che hanno passato al setaccio la baraccopoli di via Candoni.
Ecco cosa hanno trovato e sequestrato