Ruba auto e travolge mercato rionale: zingaro arrestato

27-11-2014

Preso l’uomo che lo scorso 1 Novembre, durante una fuga ha seminato il panico in un mercato rionale: ha una moltitudine di precedenti, e l’auto era rubata

Milano, 26 Nov – A.G., queste le iniziali del “nomade” arrestato dalla Polizia, è un habitué delle fughe pericolose. Lo scorso 1 novembre in corso Lodi due motociclisti della Polizia locale avevano intimato l’alt al conducente di un’auto – una Ford grigia, poi risultata rubata – che anziché fermarsi fuggiva in direzione del mercato rionale di via Oglio-via Sile e a forte velocità transitava tra le bancarelle generando il panico tra i passanti e ferendo, per fortuna lievemente, una donna anziana. Il fuggitivo era riuscito far perdere le proprie tracce.

In seguito, nelle prime ore del pomeriggio del 3 novembre una pattuglia della Polizia locale intercetta in via Diomede la stessa Ford. Ancora una volta il conducente tenta la fuga percorrendo le strade della città in contromano a folle velocità. In via Natta l’auto viene raggiunta e il conducente scappa a piedi.
L’intervento degli agenti del Nucleo di Investigazioni Scientifiche e dell’Unità Interventi Speciali della Polizia locale ha permesso di risalire all’identità dell’uomo, un pluripregiudicato per reati contro la persona, il patrimonio e nei confronti di pubblici ufficiali, che già nello scorso mese di maggio era stato coinvolto in un inseguimento con una pattuglia della Polizia locale e aveva provocato quattro incidenti stradali con cinque feriti.

A suo carico risultano inoltre altri due arresti per fatti analoghi con Polizia di Stato e Carabinieri. A.G. è stato individuato dagli agenti della Polizia locale nelle vicinanze di piazza Segesta e sottoposto a fermo d’indiziato di delitto.
Il Sostituto Procuratore della Repubblica Tiziana Siciliano ha disposto il suo trasferimento nel carcere San Vittore di Milano. Il fermo è stato poi convalidato, con l’accusa dei reati di tentato omicidio e ricettazione, l’uomo è indagato anche per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.
http://www.ilgiorno.it/milano/fuga-mercato-oglio-1.436175

RelatedPost

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento