Category: Milano

Milano, difende donna da immigrato: accoltellato

Via Saverio, difende una donna durante una rapina e viene accoltellato: è grave

È intervenuto per impedire che la sua conoscente venisse rapinata ma è stato accoltellato al braccio con due fendenti che gli hanno causato la recisione dell’arteria. È quanto accaduto in via Saverio verso le 13:50 del 16 agosto a un italiano del ’68 per aver cercato di difendere la donna che si trovava con lui da un malvivente che stava tentando di sottrarle la borsa.

La vittima è stata trasportata all’ospedale san Carlo in codice giallo; mentre il rapinatore, un 24enne algerino, è stato arrestato per tentato omicidio, rapina aggravata e resistenza a pubblico ufficiale – visto che ha cercato di ribellarsi ai poliziotti.

Una volante della polizia, che si trovava nella zona per attività di controllo del territorio, si è accorta della situazione ed è prontamente intervenuta. Gli operatori del 118 intanto hanno trasportato l’uomo accoltellato all’ospedale, dove gli è stata poi attribuita una prognosi riservata che esclude comunque il pericolo di vita.

Per l’aggressore, che è risultato incensurato ma irregolare in Italia, è scattato l’arresto. La conoscente della vittima, invece, un’italiana del ’73, è rimasta illesa, ma ovviamente molto turbata sia per le minacce subite dal rapinatore, che le ha puntato contro il coltello, sia per quanto accaduto all’uomo che è intervenuto in sua difesa.“

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/cronaca/difende-donna-rapinata-accoltellato.html

Chiede a migrante di non pisciare: calci a Carabiniere

Prima il carabiniere lo redarguisce informalmente; lui dà in escandescenze. Fermato un gambiano irregolare, senza fissa dimora, che è stato arrestato.

Posted by MilanoToday on Friday, August 17, 2018

Migrante gentiluomo: “I soldi o ti squarto con la mannaia”

Senza parole.

Posted by MilanoToday on Thursday, August 16, 2018

Moglie sta male, islamico rifiuta soccorritori maschi

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/08/16/moglie-sta-male-marito-rifiuta-soccorsi_b3264095-b696-4c01-bbfb-51f936ed84ea.html

Voleva costringere la moglie incinta a non farsi portare all’ospedale perché nell’ambulanza i soccorritori erano “maschi”. E’ questa la storia che, a Milano, ha portato in carcere un marocchino di 23 anni.
    L’uomo, quando la scorsa notte la moglie, per strada, si è sentita poco bene, all’arrivo dell’ambulanza ha impedito alla donna di salire. Così il 118 ha chiamato la polizia. Quando gli agenti sono giunti sul posto, in via Pichi, lui li ha aggrediti, ed è così finito in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e per il danneggiamento della Volante. La donna è stata quindi trasportata in ospedale per gli accertamenti del caso.
    Dopo le comparazioni dattiloscopiche è emerso che a carico del 23enne pendeva anche un ripristino della carcerazione avverso a una sospensione di pena nell’ambito di una condanna per spaccio.

Ragazzina di 17 anni stuprata da bengalese al parco

Lui è un ambulante

Posted by Il Giornale on Tuesday, August 14, 2018

Milano, piccoli immigrati bloccano treno

Momenti di tensione con i pendolari nel convoglio verso #Milano. I tre non volevano scendere. Che cosa è avvenuto.

Posted by MilanoToday on Monday, August 13, 2018

Pakistano si masturba davanti a donne e bambini

L'allarme dato da alcune donne presenti nel parco. Il tutto in pieno giorno. Ecco chi è l'uomo fermato

Posted by MilanoToday on Friday, August 10, 2018

Milano, migrante attacca agenti: costretti a chiedere rinforzi

Cosa è successo a parco Sempione

Posted by Il Giornale on Friday, August 10, 2018

Milano: immigrati scatenati sulla metro, ennesima violenza contro ragazzina

🔴🔴 È il terzo caso in pochi giorni. Questa volta la vittima ha solo 15 anni. È stata palpeggiata e molestata dall'uomo

Posted by MilanoToday on Thursday, August 9, 2018

Migrante le strappa i vestiti sul binario

La 26enne era terrorizzata. Ecco cosa le è successo

Posted by MilanoToday on Tuesday, August 7, 2018