Rapina in villa a Quarrata: grave il figlio del proprietario

25-01-2013

Link: http://www.lanazione.it/montecatini/cronaca/2013/01/24/835498-rapina-in-villa-a-Quaranta.shtml

Pistoia – E’ ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Pistoia, dopo essere stato anche ferito al collo con un’arma da taglio, il trentacinquenne aggredito stamani nel corso di una rapina in villa nel pistoiese. Inizialmente era emerso che sia l’uomo, figlio dei proprietari della villa, che una collaboratrice domestica che si trovava con lui in casa, fossero rimasti feriti in modo lieve… … Tre i malviventi, secondo quanto riferito ai carabinieri che conducono le indagini, entrati in azione, descritti come stranieri e che hanno agito a volto scoperto. In casa c’erano appunto il figlio dei proprietario e la colf. Quest’ultima, uscita per dare da mangiare al cane, avrebbe lasciato la porta aperta da dove poi sono entrati i rapinatori. I malviventi si sono quindi accaniti contro l’uomo e la collaboratrice domestica: volevano farsi dire dove si trovava la cassaforte. Una volta che l’hanno trovata avrebbero picchiato nuovamente i due per farsi dare le chiavi, che pero’ non erano in loro possesso. Per questo l’hanno divelta, portandosi via gioielli e contanti per circa 8mila euro. Infine la fuga, a bordo di una Mini risultata rubata a Montecatini Terme una ventina di giorni fa. I carabinieri, allertati nel frattempo dalla colf, li hanno seguiti fino a Vaiano, dove i rapinatori hanno abbandonato l’auto e sono fuggiti per i boschi. Le ricerche sono ancora in corso.

RelatedPost

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento