Rom sfortunato ruba ma si infilza gamba nella fuga

16-04-2015

I Carabinieri di Riccione hanno arrestato un ‘nomade’, pluripregiudicato, S.C. 26 enne, residente a Pistoia, per tentato furto su un autocarro in sosta in zona San Lorenzo.

Sorpreso dal proprietario, che aveva allertato i militari, è scappato prima di riuscire a rubare qualcosa. Dopo un rocambolesco inseguimento a piedi, i Carabinieri lo hanno fermato. Si è ferito ad una gamba, infilzandosi su una ringhiera della recinzione di una casa privata. Li ha comunque colpiti con calci e pugni cercando la fuga. Nella sua auto sono stati trovati cinque navigatori satellitari, un telefono cellulare ed un i-pod rubati.

http://www.newsrimini.it/2015/04/nomade-tenta-fuga-e-sinfilza-gamba-in-una-ringhiera-in-macchina-navigatori-e-altra-refurtiva/

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Rimini

RSS Feed Widget

Lascia un commento