Rissa in strada tra cingalesi ubriachi

29-04-2015

Viterbo – Un apprezzamento di troppo ed è caos alla festa. Si è trasformato in zuffa il sabato notte di un gruppo di cingalesi un po’ alticci.

Proprio l’alcol, probabilmente, è all’origine della degenerazione di un’allegra serata finita male, dopo le avances a una donna.

Lei, trentenne, è stata difesa dal marito quando almeno un partecipante alla festa avrebbe cercato prima di sedurla a parole, poi sarebbe passato alle vie di fatto, allungando le mani.

La ricostruzione dell’accaduto non sarebbe ancora chiara neppure alla polizia, allertata dal pronto soccorso all’arrivo della donna in ospedale. Lei ha riportato lesioni per alcuni giorni e, almeno per ora, non avrebbe sporto denuncia.

http://www.tusciaweb.eu/2015/04/aggredita-festa-difende-marito/

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Viterbo

RSS Feed Widget

Lascia un commento