Category: Viterbo

«Lui non è mio padre», Profugo arrestato a Viterbo per rapimento


Il Secolo d’Italia
«Lui non è mio padre». Profugo arrestato a Viterbo per tratta di minori
Il Secolo d’Italia
C'è un mistero e una storia di un possibile rapimento, anzi, peggio, di una tratta internazionale di minori, intorno a una vicenda che si è verificata a Viterbo, dove una ragazzina di dieci anni sostiene di non essere, in realtà, la fglia di un profugo

altro »

Viterbo, romeno ubriaco senza patente e alla guida di un trattore rubato


Il Messaggero
Viterbo, ubriaco senza patente e alla guida di un trattore appena …
Il Messaggero
Guidava un mezzo da ubriaco. Lo aveva appena rubato ed era pure senza patente. Ma non un’auto qualsiasi: stava conducendo un trattore. E così i carabinieri di Blera, in provincia di Viterbo, hanno denunciato un bracciante agricolo romeno di 21 anni per …
Guida il trattore ubriaco e senza patente. Lo aveva rubatoAffaritaliani.it
Ubriaco e senza patente scoperto dai carabinieri mentre ruba un …Viterbo News 24

tutte le notizie (7) »

Picchia il padre con una spranga, arrestato 45enne romeno

Picchia il padre con una spranga, arrestato 45enne romeno
Viterbo News 24
TARQUINIA – Aggredisce il padre con una spranga di ferro lasciandolo a terra e si dilegua, ma viene scoperto e tratto in arresto dagli uomini della polizia di Stato del commissariato di Tarquinia. L'episodio si è verificato il 21 giugno scorso quando

altro »

Viterbo, scontro mortale: arrestato un romeno per omicidio stradale


Il Secolo d’Italia
Viterbo, scontro mortale: arrestato un romeno per omicidio stradale
Un cittadino romeno è stato arrestato dai carabinieri per omicidio stradale in seguito ad un incidente avvenuto nella notte a Sutri, vicino Viterbo. A quanto accertato il 29enne, ubriaco al volante e con precedenti, ha perso il controllo dell’auto e si

Viterbo, delitto Zappa, in carcere intera banda di quattro romeni


Il Messaggero
Viterbo, delitto Zappa, in carcere intera banda di quattro romeni: 20
Il Messaggero
Si sono aperte ieri mattina, a meno di 24 ore dalla condanna definitiva a 10 e 8 anni di reclusione, le porte del carcere per i due romeni che fecero da palo al tentativo di rapina finito in omicidio la notte tra il 27 e il 28 marzo 2012, quando l
Morte Ausonio Zappa, trasferiti in carcere due romeni già ai domiciliariOnTuscia.it
CARABINIERI VITERBO: ARRESTATI I DUE CITTADINI ROMENI NewTuscia
Omicidio Zappa, Trifan e Oprea tornano in carcereTuscia Web
Viterbo News 24
tutte le notizie (6) »

Migrante molesta ragazzine e si masturba

Atti osceni davanti a due ragazzine, denunciato. I carabinieri della stazione di Vetralla, a seguito della denuncia presentata lo scorso 27 dicembre ed a conclusione di una serie di accertamenti, hanno denunciato un immigrato di 36 anni, per atti osceni.

L’uomo, in quella data, alla presenza di due ragazze minorenni all’interno della villa comunale della cittadina viterbese, si era masturbato allontanandosi solo quando si era accorto che le due ragazze erano scappate per chiedere aiuto.

I militari hanno iniziato così a sentire testimoni e a conclusione degli accertamenti hanno identificato e denunciato all’Autorità Giudiziaria il 36enne. Si attendono ora le decisioni della Magistratura.

http://corrierediviterbo.corr.it/news/home/209365/Si-masturba-davanti-a-due-ragazzine.html
http://www.ilquotidianodellazio.it/articoli/18671/si-masturba-davanti-a-due-minorenni-una-denuncia-a-Vetralla
http://www.tusciaweb.eu/2016/01/si-masturbo-davanti-delle-minorenni/
http://www.ontuscia.it/cronaca/si-masturba-davanti-a-due-minorenno-denunciato-36enne-romeno-200506

Viterbo: disordini e violenze in hotel profughi

ORTE – I carabinieri della Stazione di Orte, a conclusione di una attività di indagine scaturita a seguito di una rissa all’interno di una struttura ricettiva per migranti, hanno denunciato all’Autorità giudiziaria 4 uomini: due di origine nigeriana di 28 e 38 anni, uno di origine senegalese di 23 anni ed uno del Gambia di 20 anni. I quattro, a seguito di un litigio per futili motivi, all’interno della struttura stessa, erano venuti alle mani. Al momento dell’arrivo dei militari dell’Arma per calmare gli animi i due di origine nigeriana, in aggiunta, si erano rifiutati di declinare le proprie generalità.
I carabinieri hanno ora deferito i quattro all’Autorità Giudiziaria competente e si è in attesa di conoscere gli esiti della stessa anche per il futuro dei nord-africani che sono in attesa di ottenere il permesso di soggiorno per motivi lavorativi.

http://www.viterbonews24.it/news/rissa-in-un-centro–daccoglienza:-4–africani-denunciati_58387.htm

Ladri albanesi in fuga da agenti si lanciano in dirupo: morti

Per sfuggire ai carabinieri si sono lanciati in un dirupo: sono morti cosi’ a Civita Castellana (Viterbo) due albanesi di 35 e 33 anni. I carabinieri li hanno identificati grazie alle impronte digitali.

I due uomini nel tardo pomeriggio di ieri dopo aver commesso, come riferiscono i militari, dei furti a Colle Salomonio erano fuggiti a bordo di un’autovetturam rubata a Perugia il mese scorso. Vedendosi braccati si sono buttati da un parapetto e hanno perso la vita. Avevano entrambi numerosi precedenti per reati contro il patrimonio.
Intanto proseguono le ricerche sul luogo di una terza persona che i carabinieri hanno visto lanciarsi nel vuoto assieme ai due albanesi. Con i militari dell’Arma, sono impegnati personale della Polizia locale, una squadra dei Vigili del Fuoco specializzata nella ricerca in zone impervie, e alcuni volontari con cani da caccia. I tre durante la fuga avevano anche speronato un’auto del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Civita Castellana che aveva tentato di bloccarli precedendoli sulla via di fuga, su segnalazione dei colleghi intervenuti a Nepi.

http://www.agi.it/cronaca/notizie/saltano_in_dirupo_per_sfuggire_ai_carabinieri_morti_due_albanesi-201511091056-cro-rt10043

Orefice picchiato da africane


Corriere di Viterbo (Registrazione) (Blog)
Accorre per salvare una donna aggredita, ferito un noto orefice
Corriere di Viterbo (Registrazione) (Blog)
Cesare Bassanetti, titolare di un esercizio commerciale in via Cairoli 8, uno dei più noti orefici di Viterbo, è uscito malconcio da uno scontro che, intorno alle 10,30 di giovedì, ha interessato la strada adiacente ai suoi locali. Un corpo contundente

CLICCARE SUL LINK PER LA FONTE DELL’ARTICOLO

Turista denuncia: “Aggredito da un gruppo di immigrati”

Pilotta, turista denuncia: “Aggredito da un gruppo di extracomunitari” … e in particolare si trovava intorno a mezzogiorno in Piazza della Pilotta, quando, come ha raccontato al Corriere di Viterbo in un articolo ripreso da viterbox.it, un gruppo di immigrati ha mostrato di non gradire il suo attivo utilizzo della altro »

CLICCARE SUL LINK PER LA FONTE DELL’ARTICOLO