Rimini: terrorizzava passanti da settimane, è un tunisino

20-12-2014

La fine dell’incubo: catturato dalla polizia di Stato lo scippatore seriale
Tunisino, 26enne e già noto alle forze dell’ordine. Questo il profilo dello scippatore seriale che, da oltre due settimane stava mettendo a ferro e fuoco le strade di Rimini con oltre 20 colpi, tra quelli tentati e quelli messi a segno, che hanno suscitato non poca preoccupazione tra i cittadini. A mettere la parola fine alla carriera criminale del nordafricano è stato il personale della squadra Volanti della Questura di Rimini che, nella notte tra giovedì e venerdì, è riuscito ad ammanettare il 26enne il quale viveva in un albergo di Bellariva. Portato negli uffici di corso d’Augusto, nel corso della nottata sono emersi ulteriori gravi indizi a carico del giovane che è stato quindi arrestato e messo a disposizione della magistratura. A inchiodare il tunisino ci sarebbe la testimonianza dell’ultima vittima, scippata giovedì verso le 18.30, che lo ha riconosciuto. Lo straniero è tutt’ora in stato di fermo mentre, le vittime, si trovano in Questura per le operazioni di riconoscimento.“

Potrebbe interessarti: http://www.riminitoday.it/cronaca/rimini-fine-dell-incubo-catturato-dalla-polizia-di-stato-lo-scippatore-seriale.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Rimini

RSS Feed Widget

Lascia un commento