‘Nomadi’ tentano di rapire 12enne per darla in sposa al figlio

03-11-2014

Un blitz per rapire una ragazzina di 12 anni e darla in sposa a loro figlio. Una coppia rom, lui 49 anni e lei 43, lo scorso 23 ottobre hanno avvicinato la ragazzina che avevano adocchiato nel cortile di casa sua a San Carlo Canavese (To), mentre stava giocando con altri coetanei, e hanno cercato di portarla via, trascinandola dentro la loro Opel Astra. Le urla della piccola hanno messo in allarme i famigliari che sono scesi in strada e hanno messo in fuga gli aggressori. I genitori della vittima del tentato rapimento, anche loro di etnia rom, hanno poi sporto denuncia ai carabinieri che quest’oggi sono riusciti ad individuare ed arrestare i responsabili, Mira Stojanovic ed il marito Ljubisa Vasic, entrambi domiciliati presso il campo nomadi di Settimo T.se. Secondo le prime indiscrezioni, si trattava di un modo per organizzare un matrimonio combinato con il figlio adolescente.

http://www.quotidianopiemontese.it/2014/11/03/tentano-rapire-bambina-12-anni-per-darla-in-moglie-figlio-arrestata-coppia-rom/#.VFd_U_SG-z9

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Torino

RSS Feed Widget

Lascia un commento