Ladri colti con le mani nel sacco

09-04-2015

Furto dentro il negozio “Scarpe e Scarpe” di via Pistoiese
Ieri sera la polizia ha arrestato tre ladri sorpresi all’opera all’interno del megastore “Scarpe e Scarpe” di via Pistoiese.  Poco prima della mezzanotte, appena è scattato l’allarme del negozio, la volante di zona si è avvicinata per il controllo e gli operatori si sono accorti che una delle porta di sicurezza era stata forzata ed era stata lasciata aperta.

Una volta entrati nei locali dell’esercizio gli agenti si sono trovati di fronti tre giovani cittadini nordafricani che stavano riempiendo dei borsoni da palestra con scarpe e abbigliamento sportivo arraffato dagli scaffali. I malviventi hanno immediatamente lasciato la refurtiva a terra e si sono dispersi proprio tra i tanti scaffali.

Nel frattempo, coordinate dalla sala operativa 113, si erano avvicinate anche due pattuglie della squadra mobile: un equipaggio si è unito alle ricerche all’interno dell’area commerciale mentre l’altro si è appostato fuori.

Così, dopo qualche istante, è saltato fuori prima una ladro e poi un altro, entrambi però non molto propensi a finire in manette; i due si sono infatti scagliati contro i poliziotti che alla fine hanno avuto la meglio bloccandoli. Nella circostanza due operatori hanno anche riportato lievi contusioni (5 i giorni di prognosi). Ma approfittando della confusione, il terzo complice è riuscito a dileguarsi passando da un’uscita di emergenza; tuttavia la sua libertà è durata pochi minuti: la polizia lo ha trovato nascosto dietro la recinzione di una struttura confinante. Tutti e tre i 21enne dovranno rispondere di furto aggravato in concorso.

http://www.firenzetoday.it/cronaca/furto-scarpe-scarpe-negozio-via-pistoiese.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento