Indiano assale agenti con siringa usata

05-04-2013

Cison di Valmarino, drogato suona ai carabinieri e li aggredisce
Imbottito di droga ha dato all’assalto alla caserma dei carabinieri armato di una siringa usata. Un indiano di 22 anni, residente a Revine Lago, è il protagonista di questa incredibile storia.
E’ accaduto giovedì a Cison di Valmarino. I militari hanno visto suonare alla loro porta il giovane, cheha subito tentato di colpire il carabiniere di guardia.
Per disarmarlo è stato necessario l’intervento dei colleghi. L’indiano è stato arrestato e denunciato per resistenza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale. Secondo gli esami dei medici il giovane aveva appena assunto droga e con la siringa ancora sporca di sangue aveva tentato l’aggressione

http://www.trevisotoday.it/cronaca/drogato-aggredisce-carabinieri-cison-di-valmarino.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento