Di ritorno da festa Sikh e prova a stuprare ragazza

19-04-2015

Milano – Rientra a casa dopo i festeggiamenti del rito Sikh a Cremona e tenta di stuprare la cognata di 24 anni. Per questo, un indiano di 34 anni è stato arrestato ieri sera dai carabinieri di Vescovato, con l’accusa di violenza sessuale, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.
L’uomo, che risiede a Robecco d’Oglio, nel cremonese, aveva partecipato a una festa religiosa indiana, ubriacandosi. Rientrato a casa, aveva trovato, sola, la cognata. Nonostante la resistenza opposta dalla vittima, S.A. era riuscito a bloccarla sul divano, percuotendola e tentando un rapporto sessuale. In quel momento, la figlia di 6 anni dell’aggressore è rientrata in casa con la madre e ha tentato di fermare il padre, inducendolo a desistere. Poco dopo, però, l’indiano ha cominciato a picchiare anche la moglie e a distruggere i mobili di casa.
I carabinieri lo hanno trovato che vagava sotto la pioggia a bordo del suo motorino e lo hanno arrestato non senza una breve colluttazione con lui. Per le due donne picchiate la prognosi è di 3 e 5 giorni.

https://it.notizie.yahoo.com/cremona-picchia-e-tenta-di-violentare-cognata-24enne-103700296.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento