“Mi hanno aggredita”: ma era solo un’albanese ubriaca

11-02-2015

E’ passata da poco la mezzanotte quando la volante è intervenuta vicino a un bar della centralissima via Ulisse Rocchi dove è stata segnalata una lite tra giovani.

I fatti Sul posto è presente un gruppo di giovani e tra loro una ragazza che lamenta di essere stata aggredita, ma che al momento è visibilmente ubriaca e talmente agitata da non riuscire a calmarla per poter ricostruire la dinamica degli eventi. E’ stato quindi necessario l’intervento di una ambulanza per trasportarla al pronto soccorso. Dopo che i sanitari sono riusciti a riportarla alla calma e stato possibile identificarla per M.S. di anni 32, di origine albanese, residente nella provincia di Perugia e in possesso di un permesso di soggiorno scaduto da qualche mese.

La ricostruzione Una volta dimessa dall’ospedale e da ulteriori accertamenti in questura è stato accertato che a carico della ragazza pende un ‘divieto di ritorno” nel comune di Perugia per tre anni, notificato all’interessata nel mese di luglio del 2013. M.S. è stata denunciata per inottemperanza al foglio di via obbligatorio.

http://www.umbria24.it/perugia-le-urla-di-una-ragazza-in-centro-mi-hanno-aggredita-risulta-irregolare-e-viene-denunciata/344829.html

Related Post

Related Post

EVIDENZA, Perugia

RSS Feed Widget

Lascia un commento