Verona: fingevano handicap per impietosire passanti

29-08-2013

La Polizia municipale di Verona ha individuato nella zona dell’ospedale di Borgo Trento due accattoni stranieri che chiedevano elemosine agli automobilisti in transito, facendo loro credere che i soldi servissero a curare un bambino malato di leucemia.
I due erano in possesso di cartelli simili a quelli già sequestrati in precedenti occasioni nei mesi scorsi.
La Polizia municipale consiglia a tutti i cittadini di diffidare di questo tipo di richieste, che nulla hanno a che vedere con situazioni reali, ma che vengono messe in atto al solo scopo di raccogliere denaro cercando di impietosire i passanti.

http://www.tgverona.it/index.cfm/hurl/contenuto=361690/cronaca/chiedono_elemosina_simulando_malattie.html

RelatedPost

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento