Milano: tunisini aggrediscono ragazza, amici li rincorrono e bloccano

28-06-2013

E’ successo nella notte tra mercoledì 26 e giovedì 27 giugno 2013 in via Vigevano, durante la movida dei Navigli.

Secondo quanto spiegato dalla Polizia di Statodue uomini originari della Tunisia hanno adocchiato una ragazza proprietaria di un iPhone. Attendendo il momento giusto, i due hanno aggredito la giovaneobbligandola a consegnare loro lo smartphone. Sfortunatamente per i malviventi, però, in soccorso della ragazza sono intervenuti un amico e due passanti, che hanno prontamente inseguito i rapinatori. Una volta raggiunti, i ragazzi sono riusciti a bloccare i due ladri, tenendoli fermi nel piazzale di Porta Genova fino all’arrivo di una VolanteSopraggiunti gli agenti, i malviventi sono stati arrestati.

Secondo i dati della Questura di Milano, nel 2012 le rapine in pubblica via sono aumentate del 5.2%, e i furti con strappo del 23,5%. Sempre secondo i dati ufficiali, lo scorso anno, i reati compiuti nella nostra città sono aumentati nelle seguenti modalità:

– violenze sessuali: +9%, con 462 casi all’anno, pari a 1,2 violenze sessuali compiute al giorno

– rapine in abitazione: +52,3%

– rapine in esercizi commerciali: +30,2%

– rapine in pubblica via: 5,2%

– furti con strappo: +23,5%

– furti con destrezza: +4,6%

– furti in abitazione: 9,3%

– furti in esercizi commerciali: 10,5%

 

Related Post

Related Post

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento