Scontri tra peruviani e filippini: un (solo) morto

08-12-2014

Milano, tre peruviani accoltellati nella notte a Quarto Oggiaro: un morto e due feriti
Un 21enne peruviano è stato accoltellato in serata a Milano ed è morto poco dopo essere stato trasportato in ospedale. L’uomo, regolare e incensurato, sarebbe stato aggredito da un filippino mentre era in compagnia di due suoi connazionali in via Renato Simoni, in zona Quarto Oggiaro. Anche gli altri due peruviani, in regola e senza precedenti penali, sono rimasti feriti ma solo in modo lieve.

L’aggressore avrebbe agito da solo e non assieme ad altri connazionali, come era sembrato in un primo momento. Stando alla ricostruzione degli investigatori, il filippino era seduto su una panchina vicino ai tre peruviani. Stava bevendo, così come i tre sudamericani i quali, ad un certo punto, lo hanno invitato a bere
con loro. L’uomo, però, non ha accettato l’invito e poco dopo ha tirato fuori un coltello e si è scagliato contro di loro. Il 21enne è stato trasportato in ospedale dove è morto a causa delle ferite all’addome e alla spalla.

Sia i tre peruviani che il filippino erano in condizioni di alterazione perché avevano bevuto molto. Gli investigatori analizzeranno anche le immagini delle telecamere della zona per identificare l’omicida che è fuggito.

http://milano.repubblica.it/cronaca/2014/12/08/news/milano_tre_peruviani_accoltellati_nella_notte_un_morto_e_due_feriti_caccia_agli_aggressori-102388880/?ref=HREC1-10

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento