Rubano confezioni di carne al market: denunciate due nomadi

22-04-2015

UDINE – Hanno rubato con destrezza diverse confezioni di carne dagli scaffali macelleria del supermercato “Panorama” di viale Palmanova, a Udine, per un valore di circa 100 euro. In negozio non se n’era accorto nessuno, tanto che le due ladre, due nomadi del posto di 24 e 30 anni di età, si sono allontanate dal punto vendita senza essere fermate da alcuno, passando per l’uscita “senza acquisti”.

Una volta fuori dal market hanno cercato di raggiungere il più velocemente possibile la loro automobile, nel vicino posteggio di via Melegnano. A quel punto sono state intercettate da una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Udine, comandato dal maresciallo Andrea Riolo. Le due donne hanno cercato allora, maldestramente, di liberarsi dei pacchi di carne che avevano nascosto nello loro borse, gettandoli sotto un’autovettura in sosta. Ma sono state fermate e identificate dai militari dell’Arma che hanno recuperato anche la carne.

Le sue donne non sono state in grado di mostrare lo scontrino e i responsabili del supermercato “Panorama” hanno riconosciuto quelle confezioni come di loro proprietà, non pagate in cassa. Per questo le due nomadi, già note alle forze dell’ordine, con piccoli precedenti, sono state denunciate a piede libero per furto in concorso. È accaduto ieri pomeriggio, giovedì 17 aprile.

 

http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/UDINE/nomadi_udine_denunciate/notizie/1301922.shtml

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Udine

RSS Feed Widget

Lascia un commento