Ruba la borsa a un’anziana dall’auto: carabinieri impediscono linciaggio

27-10-2017

Quando sono arrivati, hanno trovato il giovane accerchiato da alcuni cittadini e un battibecco accesso in corso. Così i carabinieri hanno evitato che la lite sfociasse in rissa. E’ successo nel pomeriggio all’Incoop di Cascina dove una donna era andata per fare la spesa. Ha parcheggiato l’auto e ha poi lasciato aperto lo sportello. Un attimo di distrazione che le stava per costare. Un marocchino 34enne, infatti, ha visto la borsa in vista e l’ha arraffata, questa la ricostruzione dei militari. La proprietaria della macchina se n’è accorta e ha cercato di dissuaderlo, ma lui se ne stava già andando dalla parte opposta, così ha iniziato a urlare «presto, fermatelo!». Chi era presente è così accorso.

Hanno accerchiato lo straniero bloccandolo. A quel punto, sono stati chiamati gli uomini dell’Arma che sono arrivati sul posto trovando una lite accesa. I cittadini, in un primo momento, avevano infatti capito che l’uomo aveva strappato la borsa alla signora. Ma si è trattato invece di un furto semplice senza l’uso della violenza. E proprio per questo motivo, nonostante avesse precedenti nel 2009 e nel 2016, il 34enne, dopo essere stato portato in caserma e aver completato tutte le operazioni, è stato rilasciato, come disposto dal magistrato. E denunciato per furto. La borsa è stata invece restituita all’anziana.

http://www.lanazione.it/pisa/cronaca/coop-cascina-accerchiato-linciaggio-1.3490806

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Pisa

RSS Feed Widget

Lascia un commento