Rissa a bottigliate tra africane

27-04-2015

CONEGLIANO – Furibonda rissa domenica sera in via Manin a Conegliano all’interno di un garage, da tempo divenuto una sorta di bar, punto di ritrovo per cittadini stranieri, soprattutto originari del Camerun. Ad affrontarsi due donne camerunensi che solitamente si occupano di servire da bere al bancone; lo scontro sarebbe dovuto a questioni economiche. Ad avere la peggio è stata una 41enne che è stata colpita alla testa da una bottigliata. Un residente, sentendo le urla provenire dal locale, ha allertato la polizia che ha provveduto ad identificare la donna ferita e gli altri avventori. La rivale si era invece dileguata prima dell’arrivo delle volanti.

http://www.venetouno.it/notizia/44199/lite-furibonda-tra-bariste-41enne-presa-a-bottigliate

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Treviso

RSS Feed Widget

Lascia un commento