Ragazza stuprata in sottopasso: arrestato marocchino

30-03-2015

Genova – E’ stato catturato mentre tentava di lasciare l’Italia per fuggire in Marocco il ragazzo di 20 anni accusato da una giovane genovese di rapina e violenza sessuale.
La ragazza ha raccontato alla polizia di essere stata avvicinata nella notte di domenica e che il ragazzo, dopo alcune informazioni, l’ha aggredita e derubata e poi l’ha costretta a seguirlo in un sottopasso della stazione dove l’ha violentata.
Subito dopo la ragazza ha trovato la forza di chiamare la polizia che è risalita alle immagini del ricercato grazie ai video delle telecamere di sorveglianza della stazione.
Subito è partita una caccia all’uomo che si è conclusa con la cattura del ragazzo mentre stava partendo per il Marocco, molto probabilmente con l’intento di sottrarsi alle sue responsabilità.
La procura di Genova ha emesso un mandato di custodia cautelare e il giovane è stato arrestato e trasferito nel carcere di Marassi.

http://www.liguriaoggi.it/2015/03/30/rapina-e-violenta-una-ragazza-in-sottopasso-arrestato/

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Genova

RSS Feed Widget

Lascia un commento