Nigeriano molesta passanti e picchia agenti: è l’ennesima volta

03-05-2015

PADOVA. Parapiglia ieri poco dopo mezzanotte nel complesso dei padri rogazionisti in via Tiziano Minio, all’Arcella. Alcuni atleti della società sportiva Juvenilia, che si erano riuniti per una cena, si sono accorti che un individuo africano si era introdotto all’interno della palestra.

È nato un parapiglia nel corso del quale due della società sportiva sono stati picchiati dal malvivente. I feriti hanno chiamato il 113 e richiesto l’intervento di una volante. Sul posto sono giunte due auto e ben quattro poliziotti sono stati picchiati.

Alla fine in manette è finito John Seron, 39 anni, nigeriano senza fissa dimora. L’uomo ha un sacco di precedenti per aggressioni dello stesso tipo, anche ai danni di privati cittadini. La particolarità per cui tutti lo conoscono è che parla in napoletano. Più volte è stato segnalato in zona Borgomagno come individuo molesto

http://mattinopadova.gelocal.it/padova/cronaca/2015/05/03/news/ruba-e-picchia-i-poliziotti-arrestato-il-nigeriano-che-parla-napoletano-1.11349312

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Padova

RSS Feed Widget

Lascia un commento