Immigrati aspettano 84enne su pianerottolo: aggredita e rapinata

22-06-2014

Aggredita e rapinata sul pianerottolo di casa da due stranieri che l’hanno seguita per strada mentre rientrava dalla spesa. La donna di 84 anni è stata colpita al volto da uno dei due malviventi che poi sono scappati con la collanina in oro che l’anziana indossava e con il portafogli. L’episodio è avvenuto intorno a mezzogiorno e mezzo in via Altobello. Indagano gli agenti del commissariato di Mestre. Dopo essere stata medicata all’ospedale dell’Angelo l’anziana è tornata a casa.
La signora, ieri mattina, stava rientrando a casa dopo aver fatto le spese e con sé aveva la borsa. Arrivata davanti a casa, ha aperto il portone d’ingresso ed è salita al secondo piano dove vive. Non ha fatto in tempo ad aprire la porta dell’appartamento, perché due giovani, l’hanno aggredita alle spalle. La donna per istinto ha reagito e si è presa una manata in faccia. Quindi i due le hanno strappato la collana che indossava e il portafogli. Quindi sono scappati. La signora ha chiesto soccorso e sono intervenuti alcuni vicini. Poco dopo sul posto è intervenuta una volante della Questura.
Terminato il racconto di quanto successo, l’anziana è stata trasportata in ospedale dove è stata medicata. Secondo la polizia si tratta di due giovani dell’est Europa.

http://nuovavenezia.gelocal.it/cronaca/2014/06/21/news/aggredita-e-rapinata-a-84-anni-1.9468533

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Venezia

RSS Feed Widget

Lascia un commento