Furti nei supermercati, tre romeni denunciati

15-04-2015

Furti nei supermercati: tre romeni denunciati dalla Polizia

Ieri pomeriggio, martedì 14 aprile, il personale della Polizia di Stato ha denunciato per furto di generi alimentari tre cittadini rumeni a seguito di due episodi distinti che si sono verificati verso la stessa ora in due diversi supermercati cittadini.

Nel primo caso, la responsabile del punto vendita in via Ponzianino ha notato S.I.M., nato nel 1976, già noto alle forze dell’ordine, intento a nascondere confezioni di formaggio e due bottiglie di superalcolici all’interno del proprio giaccone. Superate le casse, è però stato invitato a rientrare.

Dinamica simile, ma con due personaggi invece che solo uno, in un negozio di via Zorutti: una coppia, O.N., nato nel 1994, e L.B.D., nata nel 1988, è entrata con due borse contenenti già alcuni prodotti e subito dopo i due si sono divisi, ma sono stati tenuti d’occhio dal personale; giunti in cassa, il giovane le ha oltrepassate con le due borse visibilmente più ricolme rispetto al momento del loro ingresso, mentre la donna ha pagato una confezione di carta igienica. A questo punto i due sono stati fermati e nelle due borse sono stati trovati vari prodotti sottratti dagli scaffali.

In entrambi i casi, informato il 113, è intervenuto sul posto il personale della Squadra Volante della Questura: ricostruiti gli episodi, i tre romeni sono stati denunciati.

http://www.triesteprima.it/cronaca/furto-supermercato-tre-romeni-denunciati-polizia-14-aprile-2015.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Trieste

RSS Feed Widget

Lascia un commento