Firenze, Migranti scatenati a Capodanno: clandestino picchia e rapina turista

01-01-2016

Episodi di donne rapinate nel centro di Firenze, la notte di Capodanno. Una studentessa americana è stata aggredita e rapinata alle 2 da un malvivente che, dopo averla colpita con dei pugni, le ha anche preso la borsa. La giovane è stata accompagnata al pronto soccorso per essere curata dai medici. Sul fatto sono intervenuti i carabinieri. Altro fatto ha riguardato l’arresto da parte della polizia di un marocchino, irregolare in Italia, che ha scippato una giovane uscita un attimo da un ristorante di via Panzani per fumare una sigaretta. Il nordafricano l’ha avvicinata e l’ha strattonata per un braccio, tirandogli via la borsa per scipparla. In difesa della donna è intervenuto un amico, e subito è intervenuta una delle pattuglie della polizia schierate nel centro per le festività. Così l’aggressore è stato bloccato ed arrestato. Sempre la polizia, ma ieri mattina, è intervenuta per lo scippo ai danni di una dipendente delle Poste, aggredita in via del Mezzetta mentre si recava al lavoro.

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2016/01/01/firenze-donne-rapinate-in-centro-per-capodanno-pugni-a-un-turista/

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Firenze

RSS Feed Widget

Lascia un commento