Bruciano dormitorio di romeni: anche loro sono romeni…

10-08-2014

 

SENIGALLIA Incendio all’ex Montedison, arrestati due romeni S.R. 27 anni, e M.G. , di 24, entrambi di Montemarciano.
​Spacciandosi per forze dell’ordine i due sotto l’effetto dell’alcol,hanno iniziato a bastonare alcuni loro connazionali e successivamente hanno dato fuoco ad alcune capanne dormitorio. Alle ore 21.30 di ieri sera una pattuglia di carabinieri era stata informata da altro militare della presenza sospetta di due soggetti, visti a bordo di un’auto straniera transitare con guida pericolosa. Poco dopo la pattuglia ha rintracciato il veicolo. Era fermo dinnanzi alla ex Montedison e una volta giunti i rinforzi di Radiomobile e Guardia di Finanza di Ancona, sono entrati all’interno dell’edificio abbandonato. A terra erano cinque persone, tutte di nazionalità romena, poco prima malmenate e del fuoco si stava sprigionando da alcune capanne. I vigili del fuoco di Ancona prontamente intervenuti hanno domato subito le fiamme. I cinque romeni sono stati medicati e dimessi con lievi prognosi.
http://www.corriereadriatico.it/ANCONA/incendio_all_amp_39_ex_montedison_arrestati_due_romeni/notizie/841418.shtml

 

ARTICOLI CORRELATI

Ancona, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento