Studentesse pestate per rapina: arrestato tunisino

26-04-2013

VENEZIA 26 apr 2013 – Tenta di rapinare due ragazze finlandesi, loro reagiscono e lui per tutta risposta le prende a pugni. In soccorso delle giovani sono arrivati alcuni passanti e il rapinatore li ha minacciati con alcuni cocci di bottiglia e poi si è dato alla fuga. L’uomo è stato arrestato poco dopo per tentata rapina e lesioni: si tratta del 30enne tunisino Walid Ben Salah, irregolare sul territorio nazionale.

L’uomo aveva tentato di strappare la borsetta a una delle due giovani, in Italia per motivi di studio. Non era però preparato alla veemente reazione delle due donne, alla quale ha reagito picchiandole selvaggiamente. Le ragazze sono state accompagnate in ospedale: sono poi state dimesse con una prognosi ripettivamente di 10 e 7 giorni.

http://gazzettino.it/nordest/venezia/ragazze_reagiscono_al_rapinatore_e_lui_le_prende_a_pugni_30enne_in_manette/notizie/273389.shtml

RelatedPost

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento