Marocchino violentava la sua ex in presenza degli amici

08-03-2013

Arrestato giovane marocchino: violentava la sua ex in presenza

Ieri mattina sono scattate le manette per un uomo di origine marocchina. A prelevarlo dalla sua abitazione torinese sono state le forze di polizia con le accuse di violenza sessuale, rapina e aggressione. L’uomo abusava della sua ex ragazza nonostante questa avesse deciso di interrompere la relazione già da qualche tempo. Come se non bastasse, alla povera donna veniva estorto anche del denaro. Un elemento che rende la vicenda ancora più incresciosa riguarda il fatto che l’uomo violentasse la donna in presenza dei suoi amici.

L’intervento della polizia è stato ritenuto necessario poiché il giovane marocchino, dopo l’ennesime minacce e violenze rivolte alla donna, ha avuto una colluttazione con un amico della stessa che cercava di difenderla. Questi è stato ferito con un arma da taglio alla schiena e al braccio ma per fortuna le sue condizioni non sono gravi. I fatti si sono svolti in un locale di Torino.

Related Post

Related Post

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento