Sono risorse: locali abusivi, con cibo avariato e lavoratori in nero

21-11-2013

Un locale frequentato da moldavi e rumeni dove sono stati trovati salumi avariati e si ballava abusivamente più un locale frequentato da nordafricani dove tutto era abusivo, dal personale al servizio di cibo e bevande. Per entrambi maximulte in arrivo sia dalla polizia municipale che dall’Ispettorato del lavoro (oggi Direzione provinciale del lavoro).
I due blitz sono stati compiuti nel cuore della notte tra sabato e domenica mentre fervevano le serate. Primo locale sotto osservazione, un posto già noto alla polizia per aver svolto il 10 ottobre scorso una prima “visita”: un locale in via Lesignana che ha una licenza per servire alimentari e bevande ma non per il ballo. Lì, però, la Squadra volante della polizia aveva trovato durante il primo controllo ben otto stanze anzichè le sei previste, una delle quali bazzicata da una prostituta rumena e anche da un marocchino clandestino, poi finito al Cie di Torino. Sabato polizia, municipale e Ispettorato lavoro hanno fatto irruzione trovando, in realtà, una pista piena di gente che ballava; un centinaio di moldavi e rumeni, tutti identificati. Tra le vivande, undici pezzi di salume così ammuffiti che i vigili hanno fatto fatica a distinguere un salame da una coppa. Non solo: la metà dei dipendenti era in nero. Sono scattate le multe: 3.400 euro dalla municipale e più di 12mila euro dall’Ispettorato. Il locale è stato chiuso: ora è in attesa di regolarizzazione. Un’ora dopo stessi controlli in un capannone di via Livingstone gestito da un italiano (denunciato), affiliato a un circolo privato. Qui si trovava una clientela di nordafricani che alla vista degli agenti se l’è squagliata. Non ci sono riusciti uno spacciatore ricercato dalla Mobile, preso, e il suo amico rissoso che ha sferrato un pugno in faccia a un ispettore della municipale (medicato al pronto soccorso); entrambi arrestati. Nel locale tre dipendenti su tre erano in nero. Il locale risultava privo di autorizzazioni, già ritirate in altra occasione. Eppure si mangiava e si beveva. Anche qui multe salate: 6.545 dai vigili e più di 12mila dall’Ispettorato.

http://gazzettadimodena.gelocal.it/cronaca/2013/11/19/news/discoteca-abusiva-e-locale-tutto-in-nero-controlli-e-stangata-1.8144794

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Modena

RSS Feed Widget

Lascia un commento