Romeno chiede al figlio di uccidere la mamma

05-05-2018

Picchiata, umiliata, costretta a subire rapporti sessuali e anche a vedere la scena del marito che mette un coltello in mano al più grande dei loro due figli, di 4 anni, istigandolo a ferire la madre. Sono alcune delle violenze subite dalla moglie di un romeno di 26 anni che è stato arrestato da carabinieri in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emesso dal Gip di Catania. I reati ipotizzati dalla Procura distrettuale etnea sono violenza sessuale aggravata, lesioni personali aggravate e maltrattamenti in famiglia.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/05/05/coltello-a-figlio-4-anniferisci-mamma_3c4229b4-bc5a-43a9-82e7-4073441d926b.html

ARTICOLI CORRELATI

Catania, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento