PROFUGO CROCE ROSSA TENTA DI STUPRARLA MENTRE FA JOGGING

11-12-2016

Violenza sessuale e rapina: sono queste le accuse delle quali dovrà rispondere il ventiseienne originario della Mauritania che è stato arrestato dai carabinieri. Violenza sessuale e rapina che sarebbero stato perpetrati dall’uomo nei confronti di un’avvocato di 59 anni. Il ventiseienne avrebbe aggredito la donna il 13 ottobre mentre faceva jogging al parco della Martesana. La donna sarebbe stata palpeggiata e rapinata del cellulare. Ed è stato proprio il cellulare a “rivelare” dove si trovava l’uomo: i passaggi di mano del telefono hanno condotto i militari a lui.

Il ventiseienne è stato arrestato all’interno del centro della Croce Rossa italiana di Bresso, nella struttura utilizzata come centro per richiedenti asilo politico. Era ospitato lì in attesa di conoscere l’evoluzione della sua pratica.

http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/violenza-sessuale-rapina-jogging-1.2743783

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

One comment on “PROFUGO CROCE ROSSA TENTA DI STUPRARLA MENTRE FA JOGGING

  1. evolvedulema scrive:

    torna di tuo paese asesino senza dio

Lascia un commento