Nigeriano palpeggia ragazza sul bus

01-05-2017

A bordo di un autobus, arrivato vicino a piazza Venezia, ha avvicinato una ragazza e le ha toccato il seno: la giovane ha subito reagito e chiamato il 112. È accaduto ieri a Roma e sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Trevi, del Reparto prevenzione crimine e del commissariato Esquilino, che hanno arrestato P.Z., nigeriano di 25 anni. Il 25enne ha provato a reagire, ma è stato fermato e accompagnato negli uffici di polizia dove è stato arrestato per violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/roma_molestie_autobus-2413524.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento