Jeep di romeni si schianta su auto: morto italiano 67enne

19-04-2015

PONTINIA – 19 APR – Uno schianto terribile, frontale, che non gli ha lasciato scampo. E’ morto così Giuseppe Campacci, 67enne di San Felice Circeo, ma residente da anni a Sabaudia. L’incidente si è verificato questa mattina poco dopo le 7 in territorio di Pontinia, all’incrocio tra la Migliara 53 e la Via Appia, in Via Marittima Seconda traversa direzione Fossanova.

La dinamica è ancora tutta da definire, anche se gli inquirenti hanno già un quadro abbastanza chiaro. A scontrarsi sono stati la Fiat 600 all’interno della quale si trovava la vittima ed una Jeep, una Mitsubishi Pajero, con all’interno due donne e due uomini, che proveniva da Sabaudia e viaggiava in direzione Priverno. Ciò che è certo, è che una delle due auto, all’altezza dell’incrocio, abbia invaso l’altra corsia. Dopo l’impatto le due auto hanno terminato la loro corsa nel fossato a lato della strada.

Subito sul posto si sono recati i sanitari del 118, i Vigili del fuoco e due pattuglie della polizia stradale di Terracina. Per Campacci purtroppo, all’arrivo dei soccorsi, non c’era più nulla da fare ed i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo. Le quattro persone all’interno della Jeep, tutte di nazionalità rumena e di età compresa tra i 24 ed i 41 anni, sono ricoverati in osservazione al Fiorini di Terracina ed al Santa Maria Goretti di Latina.

Al termine dei rilievi di rito e dopo l’arrivo del magistrato, il corpo dell’uomo è stato trasportato all’obitorio del cimitero di Sabaudia, dopo gli accertamenti medico-legali verrà riconsegnato alla famiglia per i funerali.

http://www.teleuniverso.it/pontinia-incidente-stradale-muore-un-67enne-2/

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Latina

RSS Feed Widget

Lascia un commento