In carcere chi ha aggredito ragazzino

20-04-2015

Rimangono in carcere i due giovani marocchini che venerdì scorso hanno aggredito e derubato un ragazzino di 15 anni a Savona.

I due, K.M. e N.A.A., rispettivamente di 24 e 28 anni, sono stati arrestati dalla Polizia con l’accusa di rapina continuata in concorso, resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni. Oggi l’interrogatorio e l’udienza di convalida di fronte al giudice Francesco Meloni che ha confermato la misura cautelare in carcere per entrambi.

I due, dopo aver aggredito e rapinato il minore, si sarebbero recati in un negozio continuando la propria attività criminosa rubando diversi capi di abbigliamento. Dopo essere stati notati dal titolare, hanno cercato di darsi alla fuga ma sono stati raggiunti, uno da un poliziotto libero dal servizio e l’altro, fuggito verso la spiaggia, dai poliziotti delle volanti. I due inoltre si sono scagliati contro gli agenti che stavano per condurli in carcere, procurando delle lesioni ad un poliziotto.

http://www.savonanews.it/2015/04/20/mobile/leggi-notizia/argomenti/cronaca-2/articolo/savona-aggrediscono-e-rapinano-un-15enne-due-marocchini-rimangono-in-carcere.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento