Immigrati derubano malati terminali in ospedale

16-08-2016

CAMPOFORMIDO (Udine) – Durante i controlli che i carabinieri della Compagnia di Udine, comandata dal maggiore Alberto Granò, hanno eseguito su tutto il territorio di competenza nel lungo ponte di Ferragosto, nella notte tra il 14 e 15 hanno intercettato un’auto sospetta con targa bulgara. Le pattuglie che l’hanno notata erano due, della stazione di Campoformido. L’hanno seguita tra Campoformido e Codroipo, fermandola all’altezza della località di Rivolto, in centro abitato. Si tratta di una Audi A6 e a bordo i cc identificano due cittadini bulgari, in Italia senza fissa dimora; al momento, al terminale, in base ai loro nomi, non risultano avere precedenti ma i militari li ritengono comunque sospetti: che ci fanno a Rivolto a quell’ora? In zona non ci sono sagre o feste, e il paesino non è turistico.

http://www.ilgazzettino.it/nordest/udine/bulgari_arrestati_carabinieri_campoformido_udine_malati_terminali_anziani_ospedale_latisana-1913192.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Udine

RSS Feed Widget

Lascia un commento