Ruba giubbotto: ha 23 decreti di espulsione

28-03-2015

Ruba un giubbotto e viene scoperto: su di lui pendevano già 23 espulsioni. Un 42enne marocchino è stato denunciato per furto aggravato il 26 marzo, dopo aver sottratto un piumino dal valore di 80 euro al Decathlon di Piacenza. I carabinieri intervenuti sul posto hanno scoperto che sull’uomo – con numerosi predecenti di vario genere alle spalle – pendevano ben 23 decreti di espulsioni, mai ottemperate. L’ultima risaliva a soli 19 giorni fa: processato per direttissima il 27 marzo, la sua vicenda verrà discussa il prossimo 3 aprile. Nel frattempo il 42enne – senza fissa dimora – è a piede libero: per lui è stato disposto l’obbligo di firma due volte a settimana presso la caserma di viale Beverora. Peccato che su di lui in passato sia già stato disposto un fogli di via da Piacenza. “

Potrebbe interessarti: http://www.ilpiacenza.it/cronaca/ruba-un-giubbotto-da-decathlon-denunciato-alle-spalle-ha-23-decreti-di-espulsione.html

Siamo al ridicolo, oltre il ridicolo. Obbligo di firma per uno che doveva essere espulso 23 volte fa. Quindi ora ha trovato il modo di rimanere.

RelatedPost

EVIDENZA, Piacenza

RSS Feed Widget

Lascia un commento