Si fida di un Marocchino, lui la stupra

02-08-2017

Inganna una 25enne bulgara con la scusa di volerla accompagnare in giro a cercar casa e tenta di violentarla, finisce in manette un 26enne marocchino in provincia di Cosenza.

L’episodio s’è verificato a Terranova di Sibari. L’uomo, che è risultato sprovvisto di regolare permesso di soggiorno, aveva avvicinato la giovane donna dell’Est. La scusa era quella di volerla aiutare a cercare un appartamento in affitto. Il nordafricano, così, ha conquistato la fiducia della bulgara. Ma la fiducia in quel ragazzo era, evidentemente, malriposta.

Il 26enne, infatti, ha portato la ragazza in un casolare dove ha tentato un approccio sessuale. La 25enne, però, ha reagito. È nata una colluttazione e la donna dell’Est è riuscita a sfuggire alle mire del maghrebino. Quindi è fuggita e si è recata immediatamente a chiedere aiuto ai carabinieri del posto.

http://www.gazzettadelsud.it/news/cosenza/254341/cerca-casa-in-affitto-viene-violentata.html

ARTICOLI CORRELATI

Cosenza, EVIDENZA

RSS Feed Widget

One comment on “Si fida di un Marocchino, lui la stupra

  1. mann333 scrive:

    Adesso questo bastardo marocchino merita il solito premio che l Italia regolarmente da a questi vermi bastardi cioè il permesso di soggiorno perchè questa è l Italia infame

Lascia un commento