Martellate in testa a moglie italiana, pena ridotta a marocchino

06-05-2017


Imola Oggi
Martellate in testa alla moglie italiana, pena ridotta a marocchino
Imola Oggi
AOSTA, 6 MAG – La Corte d’Appello di Torino ha ridotto di oltre un quarto – portandola a un anno e cinque mesi di reclusione – la pena inflitta in primo grado a Salah Eddine Bakkari, marocchino di 34 anni arrestato nell’aprile 2016 a Sarre, dopo aver

altro »

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento