Category: Brescia

Migrante ruba un cellulare al bar, poi calci e pugni ai poliziotti

Donna scippata e scaraventata a terra, passanti bloccano immigrato

È successo domenica: un’anziana è stata aggredita da un tunisino che le ha strappato dal collo una catenina d’oro, facendola poi cadere a terra

Ragazzino trascinato in vicolo da immigrato e rapinato

 

In manette un 20enne, già noto alle forze dell’ordine perché pizzicato a spacciare cocaina in stazione. È stato sottoposto agli arresti domiciliari con il braccialetto…

Immigrato trovato con 96 kg di droga in camera

Ragazzo trovato con 96 kg di marijuana

Sequestrati 96 kg di marijuana confezionata in sacchetti di plastica

Pestata a sangue dal migrante geloso

Immigrato spaccia davanti alle scuole, droga in mutande

Il pusher è stato fermato dagli agenti della Volante

Migrante evade per prendere a bastonate la moglie

Il tutto sotto gli occhi del figlio minorenne

Donna scomparsa, fermato il marito marocchino

 Fermato per omicidio volontario e oc-  
 cultamento di cadavere un uomo maroc-  
 chino di 50 anni: è ritenuto colpevole 
 di aver ucciso la moglie 29enne, sua   
 connazionale, madre di due figli di 3 e
 9 anni, scomparsa da domenica sera a   
 Brescia. I due vivevano separati da    
 tempo.                                 

 L'uomo, che nega ogni addebito, è stato
 ripreso dalle telecamere di un bar men-
 tre sotto casa della moglie, nella not-
 te tra domenica e lunedì, trascina e   
 poi carica in auto un grosso sacco ne- 
 ro.Sul caso indaga la Mobile di Brescia

http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=1189891&pagina=801&sottopagina=01

Immigrato sgozza moglie e si uccide: malato di mente

Omicidio-suicidio a Ome,in provincia di Brescia. Un uomo romeno ha ucciso la moglie, 50 anni, anche lei sua connazionale, e poi si è tolto la vita. La tragedia è avvenuta all’interno del loro appartamento. A lanciare l’allarme è stato il figlio della coppia. L’uomo ha utilizzato un coltello da cucina per commettere sia l’omicidio sia il suicidio. Stando a una prima ricostruzione dei carabinieri, l’uomo era da tempo affetto da problemi psichiatrici, che erano stati già accertati in Romania.

– See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/ContentItem-32ddbb33-cb53-4dbb-91d7-34a32bbf8ede.html

Notte di terrore: faccia a faccia con i ladri, i carabinieri sparano

Il titolare e il cognato affrontano i banditi. Succede in una ditta bresciana.