Category: Brescia

Sei carabinieri per fermare migrante che li prende a pugni

I CARABINIERI STAVANO SVOLGENDO DEI CONTROLLI nella zona dei Bastioni, quando si sono imbattuti nell'individuo

Posted by Verona Sera on Wednesday, August 8, 2018

Brescia, immigrati devastano auto a colpi di pietra

Folle rissa, scene da guerriglia urbana. Dov'è successo.

Posted by BresciaToday on Wednesday, August 8, 2018

Brescia, migrante piscia nella fontana

Ha urinato nella fontana in piazza

Posted by Il Giornale on Sunday, August 5, 2018

Migrante perde la droga dal culo

Posted by BresciaToday on Thursday, August 2, 2018

Brescia: accoltellato da immigrato

+++ ULTIMO AGGIORNAMENTO +++ Ha accoltellato anche il fratello. E’ stato trovato privo di sensi.

Posted by BresciaToday on Thursday, July 26, 2018

Brescia: era diventato lo schiavo del migrante

Una triste storia di violenza

Posted by BresciaToday on Friday, July 20, 2018

Brescia: notte di sangue, coltellate tra immigrati

Scene da Far West in pieno centro

Posted by BresciaToday on Monday, July 16, 2018

E’ incinta ma non smette di spacciare per pagarci le pensioni

Posted by BresciaToday on Saturday, July 14, 2018

Garda: ragazzina in vacanza stuprata da branco multietnico

Una ragazzina danese, in vacanza con la famiglia sul lago di Garda, è stata aggredita e violentata da un gruppo di quattro persone.

Sembra che lo stupro sia avvenuto nella notte tra giovedì 12 e venerdì 13 luglio, all’esterno di un locale di Manerba, un paese situato sulla sponda bresciana del lago. La ragazza era in vacanza con la famiglia, ospite di un campeggio della zona. Secondo quanto riporta BresciaToday, la giovane avrebbe conosciuto i quattro ragazzi all’interno del pub ma, infastidita dalle pesanti avances, sarebbe uscita dal locale, per allontanarsi da loro. Il branco, però, l’avrebbe seguita fino al parcheggio e trascinata in un luogo buio, per abusarne. Sarebbe stato un altro gruppo di ragazzi, notando la giovane turista in lacrime e coi vestiti strappati, a chiamare i soccorsi.

Questo il racconto della ragazzina agli investigatori, che ritengono attendibili le sue parole. La violenza sessuale, infatti, è stata confermata anche dalla visita ginecologica cui la turista danese è stata sottoposta all’ospedale di Desenzano.

Grazie alla descrizione della giovane, che ha fornito un racconto molto lucido degli avvenimenti, i carabinieri della compagnia di Salò sono sulle tracce del branco, che sembrerebbe composto da un italiano e tre stranieri. La loro identificazione dovrebbe avvenire entro pochi giorni, grazie anche alle telecamere di sorveglianza presenti nella zona.

Prima la rissa e poi danno fuoco alle auto, espulsioni a Brescia