Category: Savona

Albenga, pugni e percosse contro la moglie: marocchino arrestato


SavonaNews.it (Comunicati Stampa) (Blog)
Albenga, pugni e percosse contro la moglie: marocchino arrestato …
SavonaNews.it (Comunicati Stampa) (Blog)
Nuovo caso di violenza su una donna e, come purtroppo spesso accade, ancora una volta il carnefice era il marito di una donna di origini straniere che ieri, dopo l'ennesimo episodi, i calci e i pugni ricevuti, ha avuto la forza di chiamare le Forze

altro »

Ruba 150 pannelli solari per portarli in Marocco: in manette Marocchino


SavonaNews.it (Comunicati Stampa) (Blog)
Trasportava 150 pannelli solari rubati: in manette un 41enne …
SavonaNews.it (Comunicati Stampa) (Blog)
La Polizia Stradale di Imperia ha arrestato con l’accusa di riciclaggio un 41enne di origini marocchine trovato in possesso di 150 pannelli solari risultati rubati. L’uomo è stato fermato per un normale controllo nella giornata di ieri sulla A10 all … 

Profugo senegalese accoltella poliziotto davanti casa Vescovo


Savona, “profugo” senegalese ferisce poliziotto con un coltello
Gli agenti hanno provato a calmare l’uomo, ma senza successo e quando uno degli agenti si è avvicinato per fermarlo il senegalese ha estratto un coltello e lo ha ferito a una mano. L’uomo è stato immobilizzato e portato in Questura per accertamenti del
Savona, chiede accoglienza ma non può essere ospitato: migrante …Il Vostro Giornale

tutte le notizie (4) »

Bus è in ritardo: autista pestato da immigrato, rischia vista – FOTO


SavonaNews.it (Comunicati Stampa) (Blog)
“Claudio, un caro amico, con famiglia a carico, da anni guida i bus sia di linea che turistici.Ieri pomeriggio stava effettuando un servizio di sostituzione di alcuni treni, tra Albenga e XX Miglia, ed era in arrivo a Sanremo, presso la stazione ferroviaria.”

Ma ecco che il racconto prende un tono diverso perchè, a quanto pare l’autsta del pullman è stato aggredito da una persona di colore  nel piazzale antistante la stazione

Racconta Nicolick”Appena il mezzo si ferma, Claudio apre la porta, subito si affaccia all’interno una persona di colore, che chiede chi sia l’autista, Claudio si presenta e il giovanotto di colore, dopo averlo ingiuriato per il ritardo , lo colpisce repentinamente con un violento diretto al viso, senza dargli il tempo di capire quello che stava succedendo.”

“Claudio è KO, l’occhio è tumefatto e ha subito anche un bel colpo di frusta alla cervicale per il contraccolpo del diretto. Poi l’aggressore fugge inutilmente inseguito dagli agenti della Polizia Ferroviaria. Ecco quello che accade ogni giorno a chi lavora grazie a certi soggetti che non hanno alcun rispetto per la gente che lavora con sacrificio per dare dei servizi essenziali. Ora Claudio è all’ospedale di Savona e rischia di avere dei danni irreversibili all’occhio colpito dal pugno.”

Frasi ingiuriose e l’aggressione fisica all’autista di un pullman …
SavonaNews.it (Comunicati Stampa) (Blog)
Claudio è all’ospedale di Savona e rischia di avere dei danni irreversibili all’occhio colpito dal pugno. Aggressione ad un autista di bus aggredito a Sanremo, questo il racconto raccolto da Roberto che spiega. “Claudio, un caro amico, con
Il bus sostitutivo è in ritardo, autista picchiato in stazione a SanremoIl Secolo XIX
Il bus sostitutivo arriva in ritardo, autista picchiato in stazionePrimocanale

tutte le notizie (9) »

Varazze, ragazza aggredita da migrante: “Poteva finire peggio”


SavonaNews.it
Varazze, ragazza aggredita nella zona Coop “Poteva finire peggio”
SavonaNews.it
Si è verificata ieri un’aggressione ad un ragazza a Varazze nella zona della Coop. A lanciare l’allarme lei stessa che, attraverso la pagina facebook “Comitato Vivi Varazze” segnala “Volevo segnalare un’aggressione da parte di un uomo di etnia penso …
Donna aggredita a Varazze: “Sono riuscita a divincolarmi, poteva Il Vostro Giornale

tutte le notizie (4) »

CLICCARE SUL LINK PER LA FONTE DELL’ARTICOLO

Rissa tra profughi (SENEGALESI!) in hotel

Cairo M. Sono ancora in corso accertamenti da parte dei carabinieri sulla maxi rissa scoppiata questa mattina che ha visto protagonisti tre profughi, proprio davanti a Villa Raggio, la struttura residenziale di Cairo Montenotte che ospita i migranti accolti in Val Bormida.
Secondo quanto appreso, prima è scoppiata una lite, sembra per futili motivi, in seguito i tre senegalesi sono arrivati alle mani, pesantemente, tanto che sono dovuti intervenire i carabinieri per fermare la rissa. I militari stanno ricostruendo l’accaduto e per i tre potrebbe anche scattare una denuncia per rissa: la loro posizione è ancora al vaglio dei carabinieri, che hanno ascoltato altre testimonianze.

http://www.ivg.it/2016/02/botte-per-futili-motivi-maxi-rissa-tra-profughi-a-cairo-montenotte/

Aggredisce le forze dell’ordine: peruviano espulso da Savona, potrà rimanere in Italia


SavonaNews.it
Aggredisce le forze dell’ordine: peruviano non potrà fare rientro nel
SavonaNews.it
Un provvedimento di foglio di via obbligatorio per il Comune di residenza e di divieto di ritorno nel Comune di Savona. E’ quanto notificato ieri dal personale della Questura ad un trentaduenne originario del Perù. L’uomo era stato arrestato domenica
Uomo ubriaco aggredisce la Polizia e si rifiuta di fornire generalità Primocanale
Savona, ubriaco aggredisce la Polizia, arrestatoLiguria Oggitutte le notizie (14) »

CAPODANNO: MAROCCHINO MOLESTA BIMBA IN PIAZZA DURANTE FESTA

Albenga – Aver palpeggiato al seno una bimba di 11 anni nel bel mezzo della festa di Capodanno in piazza del Popolo ad Albenga. E’ la gravissima accusa della quale deve rispondere un venticinquenne marocchino, E.M.R., che ieri sera ha iniziato il nuovo anno con le manette ai polsi con l’accusa di violenza sessuale su minore e resistenza a pubblico ufficiale.
Ad arrestare l’uomo, pregiudicato ed irregolare sul territorio italiano sono stati i carabinieri della Stazione di Albenga. Secondo quanto ricostruito dai militari, il nordafricano, in visibile stato di alterazione, durante i festeggiamenti di Capodanno in piazza si è avvicinato alla bimba ed ha iniziato a palparla sul seno. La ragazzina ha subito chiesto aiuto ai familiari raccontando quello che le era appena accaduto e che, tra l’altro, non era sfuggito ad altre persone presenti in piazza.
Immediata è scattaa la segnalazione ai carabinieri presenti in piazza del Popolo per il servizio di ordine pubblico. Gli uomini dell’Arma, con il supporto di personale della Polizia Locale, anche per evitare che la situazione degenerasse (l’uomo rischiava il linciaggio visto quanto successo), hanno messo le manette al marocchino e lo hanno accompagnato in caserma per eseguire tutti gli accertamenti del caso.
Durante le concitate fasi dell’arresto però, non contento, il ventincinquenne marocchino ha tentato di divincolarsi scalciando militari e agenti. Di qui anche l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.
L’uomo è rimasto chiuso qualche ora nella cella di sicurezza della caserma dei carabinieri ingauni prima che il suo palese stato di alterazione psicofisica (verosimilmente causata da un eccessivo consumo di alcol e stupefacenti) passasse.
Una volta ultimate le procedure di identificazione (tutt’altro che semplici visto che il marocchino era sprovvisto di un documento d’identità), l’arrestato è stato accompagnato presso il carcere di Sant’Agostino dove resterà detenuto in attesa dell’interrogatorio davanti al gip.

http://www.ivg.it/2016/01/bimba-di-11-anni-toccata-al-seno-alla-festa-di-capodanno-in-piazza-25enne-in-manette-ad-albenga/

Aggredita nella notte da albanesi, coppia titolare di un bar

Savona. Aggredita nella notte coppia titolare di un bar della città
Rsvn.it
Savona. Arrestati dalla Polizia di Stato un giovane albanese di 23 anni e una cinquantunenne italiana con l’accusa di rapina in concorso, mentre un altro cittadino sempre di origine albanese ma minorenne è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per altro »

CLICCARE SUL LINK PER LA FONTE DELL’ARTICOLO

Pensionata picchiata e rapinata in casa, caccia a immigrato


Primocanale
Pensionata picchiata e rapinata in casa, caccia al bandito a Savona
Il Vostro Giornale
Savona. In città è caccia ad un bandito che venerdì scorso ha aggredito e picchiato una pensionata a scopo di rapina nella sua abitazione in via alla Rocca. La vittima è Maria Rosa F., 79 anni. Stava aprendo la porta di casa, quando un uomo le si è
Aggredisce un’anziana e la lega ad una sedia: violenta rapina in SavonaNews.it
Altra aggressione a domicilio a SavonaRsvn.ittutte le notizie (5) »