Tag: zona universitaria

Bologna: circondati e pestati a sangue da rapinatori nordafricani

Bologna 06 febbraio 2014 – Altro grave episodio di violenza è stato registrato ieri sera, in cittĂ . Una coppia è finita nel mirino di due malviventi, che li ha malmenati per derubarli. E’ successo in zona Universitaria, su via delle Belle Arti. Le vittime, una 34enne originaria di Roma e un 42enne del Trentino, stavano passeggiando quando si sono imbattuti in  due nordafricani, che li hanno avvicinati intimando loro di consegnare telefonini e portafogli. Ne è nata una colluttazione, all’indirizzo della coppia sono stati sferrati calci e pugni. Poi, una volta che i malintenzionati sono riusciti a recuperare il ‘bottino’, ovvero un cellulare, sono scappati via, tra le urla di aiuto dei malcapitati. Allertati sul posto polizia e un’ambulanza del 118. Le due vittime, sanguinanti per le ferite riportate al volto, sono stati trasportati all’ospedale Maggiore, per le cure del caso.

http://www.bolognatoday.it/cronaca/coppia-aggredita-via-belle-arti.html

Immigrati all’UniversitĂ : per spacciare droga


Zona Universitaria, nuovi arresti per droga: uno dei ‘pusher’ fermati

A finire in manette per primo è stato un algerino di 47 anni notato dai militari, intorno alle ore 16:00, mentre cedeva una dose di hashish (2.7 grammi) a un 19enne di Brescia. Qualche ora piĂą tardi è stato arrestato un marocchino di 33 anni, anch’egli
Bologna: spaccio in piazza Verdi, arresti e segnalazioni in PrefetturaLa Repubblica Bologna.ittutte le notizie (2) »

Bologna: donna aggredita e rapinata da marocchino, la salva un passante

Rapina in via Belmeloro: aggredita per una collanina, finisce in ospedale

Assalita alle spalle e gettata a terra, con violenza, perchè girava per strada con una collanina d’oro al collo, rivelatasi ghiotto bottino per un malvivente. L'”imprudenza”, commessa in pieno giorno, in zona centrale a Bologna, è stata commessa da una bolognese di 58 anni, ritrovatasi vittima di un 31enne marocchino. Ma, grazie all’intervento di un solerte passante, il tentativo di rapina è stato sventato e lo scippatore è finito in manette.

E’ accaduto ieri, in via Belmeloro. Zona Universitaria. La vittima – ha poi riferito alla polizia intervenuta sul posto .- che mentre passeggiava si è sentita afferrare da dietro e strattonare. Caduta al suolo è stata aggredito dallo straniero, nel tentativo di strappargli il monile. La scena, pero’,  non è sfuggita agli occhi di un 41enne palermitano residente in cittĂ , che – spinto da spirito civico (per fortuna c’è ancora chi non l’ha perso) – non ha esitato ad intervenire. Dopo aver ingaggiato così una colluttazione con il nordafricano è riuscito a bloccare la fuga ed evitare lo scippo.

Entrambi gli uomini sono finiti al pronto soccorso con vari lividi, ma ad avere la peggio è stata la donna, che nella caduta ha battuto il volto sull’asfalto: è stata ricoverata all’ospedale S.Orsola con un trauma facciale e una prognosi di 10 giorni.

http://www.bolognatoday.it/cronaca/rapine-bologna-via-belmeloro.html

 

AttivitĂ  di contrasto allo spaccio di stupefacenti: 3 arresti a Bologna – Sassuolo 2000

AttivitĂ  di contrasto allo spaccio di stupefacenti: 3 arresti a Bologna
Sassuolo 2000
I primi due (O.M., 42enne e A.M.B., 55enne), entrambi cittadini algerini senza fissa dimora e con precedenti di polizia, sono stati tratti in arresto intorno alle 12.30 in questa via San Sigismondo nella zona universitaria, dove i militari li hanno

altro »