Tag: violenta

Formigine, violenta rapina in casa: donna ferita da clandestino


Modenaonline

FORMIGINE (Modena)¬†– Violenta rapina in abitazione questa notte a Formigine. Un 40enne magrebino, irregolare, √® entrato nel garage di una casa di via Mazzoni ed √® stato sorpreso dai proprietari mentre rubava attrezzi, generi alimentari e vestiti. Quando si √® visto scoperto, ha reagito con violenza facendo cadere a terra la proprietaria di casa. L’immigrato, che si √® dato alla fuga, √® stato rintracciato subito dai carabinieri di Sassuolo, giunti sul posto, nella vicina via Turchetto dove aveva appena infranto la vetrina della concessionaria Novauto. ¬†Qui il magrebino ha opposto resistenza all’arresto e ha rotto con un calcio il finestrino della portiera posteriore dell’auto di servizio dei carabinieri che, alla fine, lo hanno arrestato e portato in carcere a Modena. Dovr√† rispondere di tentato furto aggravato, danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

Trieste, picchia e violenta una prostituta: camionista turco in carcere – Il Piccolo


Il Piccolo

Trieste, picchia e violenta una prostituta: camionista turco in carcere
Il Piccolo
Trieste, picchia e violenta una prostituta: camionista turco in carcere. √ą successo in riva Traiana. L'uomo ha agito dopo aver bloccato la portiera del veicolo, infine l'ha buttata gi√Ļ dalla cabina. Soccorsa da altri due conducenti che hanno chiamato i

Scontri a bastonate tra nigeriani tra i passanti


Lecceprima.it
Scatta la rissa tra connazionali. In quattro finiscono nei guai
Lecceprima.it
La polizia ha denunciato quattro ragazzi di nazionalit√† nigeriana, con l’accusa di rissa aggravata. Inseguiti dagli agenti, sono stati trovati con un bastone in legno. Lievi le ferite riportate da due del gruppo. Per uno di loro si √® anche proceduto all
Violenta rissa tra extracomunitari in via Montegrappa, quattro il Paese Nuovo
Rissa in città, la polizia interviene e denuncia quattro personeLecceSette
Rissa tra nigeriani in Via Montegrappa, quattro denunce e un Leccenews24
Corriere Salentino
tutte le notizie (5)¬†¬Ľ

Roma: scontri etnici tra sudamericani e italiani

Cinque accoltellati tre donne e due uomini: √® il bilancio della violenta rissa in via Libetta 7, strada principale della movida nel quartiere Ostiense, avvenuta all’alba. Tutto sarebbe iniziato fuori la discoteca “Marylin” dopo la chiusura. Due gruppi di una ventina di persone, italiani e sud americani, si sarebbero fronteggiati dopo una lite iniziata in un locale. La polizia delle volanti e del commissariato Colombo √® intervenuta dopo una segnalazione al 113.

La ragazza cubana di 20 anni √® stata medicata al Cto per ferite di arma da taglio ialle braccia e al volto e ne avr√† per una decina di giorni. Con la stessa prognosi √® stato medicato al Sant’Eugenio il colombiano di 26 anni, mentre l’altra ragazza di 27 anni √® stata trasportata al San Camillo. L’italiano, invece, si √® invece presentato all’ospedale Sant’Andrea, sempre con ferite da arma da taglio al fianco e la perforazione della milza: ha¬†riferito ai sanitari di essere stato ferito fuori dal locale.

Ora gli agenti stanno indagando per capire cosa è accaduto realmente, infatti, i racconti dei feriti sono diversi. Uno ha riferito di essere uscito dal locale con un amico, di aver visto le ragazze ferite e di essere intervenuto in loro aiuto, ma che a quel punto è stato aggredito da cinque ragazzi armati di coltelli. Una delle giovani, invece, ha detto di essere stata aggredita da un gruppetto di ragazze.

http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/01/26/news/ostiense_rissa_tra_italiani_e_colombiani_cinque_accoltellati_nella_via_della_movida-76957317/

Spacciatore nigeriano ferito a Ballaro’ – La Repubblica Palermo.it


BlogSicilia.it (Blog)

Spacciatore nigeriano ferito a Ballaro'
La Repubblica Palermo.it
La polizia sta cercando di fare luce su una violenta aggressione subita la scorsa notte da un nigeriano nel quartiere Ballaro', a Palermo. La vittima, un trentenne senza fissa dimora, sarebbe stato assalito, probabilmente al culmine di una violenta
Nigeriano ferito a Ballarò Fermato per droga dopo l'aggressioneLive Sicilia
Aggredito un nigeriano a Palermo Malmenato nella notte a BallaròBlogSicilia.it (Blog)
Palermo, uomo accoltellato e arrestato per drogaGiornale di Sicilia

tutte le notizie (6) »

Violenta la convivente, arrestato algerino


CasertaWeb
Violenta la convivente, ar Caserta – Personale della locale Squadra Mobile, diretta dal Vice Questore Alessandro TOCCO, al termine di un’intensa attivit√† infoinvestigativa ha rintracciato e tratto in arresto il cittadino algerino MAHI EDDINE Benyagoub di anni 44  

Aggredito al campo nomadi da marocchino con l’ascia: milza asportata

Caserta. Un minorenne di 17 anni √® in prognosi riservata nell’ospedale di Maddaloni (Caserta) dopo essere rimasto coinvolto la notte scorsa in una violenta lite con un marocchino di 32 anni, durante la quale √® stato ferito con un’ascia al fianco sinistro.
L’aggressore √® stato arrestato dai carabinieri per lesioni personali gravissime. Alla vittima i sanitari hanno dovuto asportare la milza. Secondo quanto accertato dai militari la lite provocata da futili motivi √® avvenuta presso il campo nomadi di Maddaloni.

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/lite-strada-giovane-colpito-ascia/notizie/417525.shtml

Picchia la moglie e la figlia arrestato 39enne – La Repubblica


La Repubblica
Picchia la moglie e la figlia arrestato 39enne

Picchia la moglie e la figlia arrestato 39enne E’ stato arrestato dopo una violenta lite in famiglia un 39enne colombiano che, rientrato a casa all’alba ubriaco, ha picchiato la moglie e la figlia 19enne. E’ la mattina del 28 dicembre quando al 113

“Sono africano posso fare quello che voglio”: e aggredisce vigili

Quattro agenti della polizia municipale sono stati aggrediti oggi pomeriggio nella centralissima via Garibaldi, affollata di persone per gli ultimi acquisti, mentre stavano controllando alcuni venditori abusivi. I poliziotti avevano notato un gruppo di centroafricani che, alla vista della pattuglia, si era data alla fuga.Uno di loro per√≤ √® tornato sui suoi passi per recuperare la merce che nel frattempo era stata sequestrata. Il venditore si √® allora scagliato contro gli agenti e ne √® nata una colluttazione violenta. Alla fine la polizia municipale √® riuscita a calmare l’uomo ma quattro agenti sono rimasti feriti e portati nei pronto soccorso degli ospedali Gradenigo e Giovanni Bosco. Il centroafricano √® stato arrestato per resistenza e lesioni.

http://torino.repubblica.it/cronaca/2013/12/24/news/ambulante_aggredisce_i_vigili_nella_centrale_via_garibaldi-74425528/

Gorizia: bottiglie e oggetti contro polizia, fuggiti dal Cie tre immigrati

GORIZIA 23 settembre 2013 – Tre immigrati sono fuggiti all’ alba di oggi dal Centro di identificazione ed espulsione di¬†Gradisca d’Isonzo (Gorizia).¬†La fuga √® avvenuta al culmine di una rivolta, scoppiata nella notte all’interno della struttura: un gruppo di venti immigrati ha inscenato una violenta protesta, lanciando bottiglie e suppellettili all’indirizzo degli agenti impegnati nel turno di guardia nel perimetro esterno del centro. ¬†Approfittando dei tafferugli tre di loro, con corde improvvisate, sono riusciti ad arrampicarsi sul muro di cinta e a scavalcarlo, facendo perdere le proprie tracce.

Fonte: gazzettino.it