Tag: modi

In trappola i «topi» del treno – Brescia Oggi

In trappola i «topi» del treno
Brescia Oggi
Una tecnica collaudata, quella messa in atto da due algerini di 30 e 23 anni, entrambi con alle spalle arresti a ripetizione e condanne per furto, ma mai rimpatriati. I due acquistavano il biglietto a Brescia o a Desenzano; ben vestiti e dai modi

altro »

Albanese violento picchiava moglie e bambini

Padre-padrone arrestato dagli agenti della squadra Anticrimine del Commissariato di Polizia di Faenza. Si trova di un albanese di 42 anni, fermato in esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip Giudomei per maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti della moglie e dei figli minori. La donna ha deciso di denunciare i fatti Al culmine di ripetuti episodi di molestie (fisiche e verbali) commesse ai suoi danni e verso i propri figli dal 42enne.

Il racconto della donna inizia poco dopo che i due si sposano, nel lontano 1995. Nel tempo per sfuggire alle violenze del marito si è allontanata di casa con i figli in più occasioni ed in un caso ha denunciato il coniuge, poi ritirata a seguito delle promesse del marito di cambiare atteggiamento. Questa volta però la “rete” predisposta per contrastare la violenza di genere ha funzionato nel migliore dei modi, riuscendo così ad infondere alla vittima una relativa serenità tale da convincersi a denunciare il proprio marito.

La sinergia delle Istituzioni intervenute in questo caso: la Procura, che ha coordinato l’attività d’indagine, il Commissariato di Polizia, Servizi
Sociali del Comune di Faenza e Associazione S.O.S. Donna, hanno permesso di tutelare madre e figli che nel frattempo hanno soggiornato in un domicilio protetto, e di raccogliere gli elementi di prova necessari per emettere una custodia cautelare nei confronti dell’indagato.

http://www.ravennatoday.it/cronaca/picchiava-moglie-e-figlioletti-padre-padrone-e-ora-in-carcere.html