Tag: masturba

Milano: egiziano si masturba davanti a turista

Violenza Sessuale in Galleria Vittorio Emanuele: arrestato egiziano

Un pizzaiolo egiziano di 31 anni è stato arrestato dalla polizia, a Milano, per molestie sessuali ai danni di una ragazza spagnola, che sarebbe stata avvicinata all’interno di una gelateria in galleria Vittorio Emanuele.

L’uomo, A.S., incensurato, è stato bloccato dagli agenti mentre, nudo, si toccava le parti intime alle spalle della giovane, scappata subito dopo il fermo del molestatore.

L’egiziano, infatti, era stato notato in metropolitana e scambiato per un borseggiatore, così i poliziotti lo hanno seguito fino a quando si è appoggiato alla ragazza in gelateria. Ma quando lo hanno bloccato la giovane, spaventata, si è dileguata. L’uomo ora è accusato di violenza sessuale.

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/cronaca/violenza-sessuale-gelateria-galleria-vittorio-emanuele.html

Monza: peruviano si masturba all’asilo davanti a genitori e bimbi

"Dare la cittadinanza ai figli degli immigrati, ce lo chiede la societĂ  civile"

“Dare la cittadinanza ai figli degli immigrati, ce lo chiede la societĂ  civile”

Monza, 23 maggio 2013 – Parcheggiava davanti all’asilo, in pieno centro di Monza, e in auto si masturbava sotto gli occhi di bambini e genitori che attorno alle 8 di mattina gli passavano di fianco. Per questo, un peruviano di 37 anni è stato arrestato in via Parravicini.

Numerose erano state le segnalazioni dei genitori stufi e preoccupati della sua presenza. I carabinieri lo hanno colto in flagrante, l’uomo ha tentato la fuga ma e’ stato subito raggiunto e arrestato.

Perversioni “migranti”: egiziano si masturba su ragazza, pachistano palpeggia una mamma

Milano apr 2013 – Ennesimo “maniaco” pizzicato sulla metropolitana. E’ stato arrestato per violenza sessuale, infatti, un 34enne egiziano che mercoledì pomeriggio ha molestato una ragazza di 19 anni in metrò. A notare l’atteggiamento dell’uomo ed intervenire, a Cadorna, attorno alle 16.45, sono stati gli agenti della Polmetro. L’arrestato si era avvicinato alle giovane vittima all’interno di un convoglio della linea rossa, palpeggiandola e iniziando a masturbarsi vicino alla sua schiena.

Legnano apr 2013 – I carabinieri della stazione di Cerro Maggiore, nel Milanese, hanno arrestato un pachistano nullafacente 40enne per il reato di violenza sessuale. Durante il mercato settimanale infatti, l’uomo si è avvicinato a una signora del posto, una 44enne che si trovava a far la spesa in compagnia del figlio di 3 anni, e ha iniziato a palpeggiarla in corrispondenza dei glutei. La donna ha reagito urlando attirando così l’attenzione dei passanti che hanno subito chiamato il 112. Una pattuglia di carabinieri si trovava proprio al mercato per effettuare un servizio di controllo e ha subito individuato e bloccato l’uomo.

http://www.milanotoday.it/cronaca/maniaco-masturbarsi-metro-rossa.html

http://legnano.milanotoday.it/cerro-maggiore/maniaco-palpeggia-mercato-cerro-maggiore.html

Milano, cingalese si masturba davanti a una 17enne

Milano, 09/04/2013 – Tornano i maniaci sessuali a Milano. Questa volta, arrestato per violenza sessuale, è stato un cingalese di 45 anni. L’uomo vive a Sesto San Giovanni con la famiglia. E’ un operaio, regolare e incensurato. Nel piĂą classico dei classici, purtroppo, con indosso un impermeabile giallo canarino è stato notato dalla polmetro aggirarsi con fare sospetto lunedì intorno alle 13.45. Gli agenti lo controllavano a vista, mentre cercava di palpare una donna a Cadorna. La calca e la discesa della signora nella stazione lo ha fatto desistere. Ma il 45enne originario dello Sri Lanka non si è arreso. All’arrivo di una scolaresca, infatti, si è avvicinato a una 17enne, e si è slacciato i pantaloni: qui ha iniziato a masturbarsi, tirando fuori i genitali. Gli agenti sono subito intervenuti fermandolo. E’ stato arrestato e portato a San Vittore.

http://www.milanotoday.it/cronaca/maniaco-violenza-sessuale-metro-9-aprile.html

Sono i portatori di sapere e conoscenza di cui parla la Boldrini.

 

ROMA: ROMENI ARRESTATI DAI CARABINIERI MENTRE … – AgenParl – Agenzia Parlamentare


Vigna Clara Blog (Blog)

ROMA: ROMENI ARRESTATI DAI CARABINIERI MENTRE
AgenParl – Agenzia Parlamentare
(AGENPARL) – Roma 24 mar – I Carabinieri della Stazione Roma Garbatella nel corso di alcuni controlli del territorio, hanno arrestato per furto aggravato e danneggiamento in concorso, due cittadini romeni di 33 e 25 anni, domiciliati presso il campo
Si masturba sul treno davanti a due minorenni: arrestatoIl Messaggero
OLGIATA, MOLESTA MINORENNI VICINO STAZIONE: ROMENO IN Roma Capitale News
Olgiata, molesta sul treno due minorenni: arrestato 28enneVigna Clara Blog (Blog)
Articolotre –RomaToday
tutte le notizie (6) »

Marocchino si masturba all’Oratorio: ha giĂ  precedenti

Riccardi si complimenta con il 'migrante'

LUCCA, 5 marzo – Erano da poco passate le 17 ieri sera quando in centro storico nei pressi di Porta San Pietro l’attenzione di una pattuglia della Polizia è stata attirata dal comportamento di un ragazzo. Incredibilmente il giovane, un marocchino di 28 anni che è stato visto dagli agenti ancora col pene fuori dai pantaloni, si stava masturbando dietro l’Oratorio della Madonnina di Porta San Pietro, dove ha sede il coro di S.Cecilia della Cattedrale di Lucca. Svolti gli accertamenti sul suo conto è emerso che a suo carico pendevano giĂ  precedenti furto, rapina impropria e rissa. Adesso al suo curriculum si aggiunge anche una denuncia per atti osceni in luogo pubblico con tanto di foglio di via da Lucca.

http://www.loschermo.it/articoli/view/50950

Foglio di via? Ridicolo.

Roma: Ghanese si masturba davanti ai bambini

Riccardi si complimenta con il 'migrante'

E’ stato arrestato dagli agenti del Reparto Volanti il cittadino ghanese di 43 anni che ieri sera, poco prima della mezzanotte, e’ stato sorpreso in un fast food di via Trionfale mentre, seduto ad un tavolo, era intento a compiere atti osceni.
Sono state infatti le segnalazioni di alcuni clienti del locale, tra cui erano presenti molte mamme con i loro bambini, ad avvisare il 113.
Dopo pochi minuti sono intervenuti gli agenti delle Volanti, che hanno individuato A.T.B. che, seduto ad un tavolo e con un cappuccio calato sul capo, incurante della presenza di numerosi bambini, stava compiendo atti osceni.
L’uomo e’ stato piu’ volte invitato dai poliziotti a ricomporsi ed a lasciare il locale. Ma si e’ rifiutato, non volendo fornire le proprie generalita’.
A questo punto i poliziotti lo hanno condotto a braccia all’esterno del fast food e nonostante la sua ”resistenza passiva” lo hanno caricato sull’auto di servizio.
Negli uffici del commissariato Ponte Milvio, al termine delle procedure di identificazione, A.T.B. e’ stato arrestato per il reato di corruzione di minorenne e resistenza a pubblico ufficiale.