Tag: guardia di finanza

Fermo al porto di Pozzallo – La Guardia di Finanza sequestra tre … – Telenova Ragusa


Telenova Ragusa
Fermo al porto di Pozzallo – La Guardia di Finanza sequestra tre
Telenova Ragusa
La Guardia di Finanza ha arrestato un cittadino nigeriano nel corso dei controlli nell’area di imbarco del catamarano diretto a Malta. In uno zaino portato a spalla l’uomo aveva nascosto, fra gli indumenti, tre chilogrammi di marijuana. Con il fermo di
NUOVO FERMO AL PORTO DI POZZALLO: GUARDIA DI FINANZA radiortm.it
Sbarca da Malta, preso a Pozzallo con tre chili di drogaRagusaNewstutte le notizie (4) »

‘Rimesse’: cinese bloccata con 80mila euro in contanti

CATANZARO – Stava per imbarcarsi su un aereo, diretta all’estero, con 81.650 euro in contanti che nascondeva nel bagaglio a mano e nelle valigie, fra gli indumenti. Soldi in banconote di diverso taglio che non aveva dichiarato alla Dogana. La protagonista è una commerciante cinese, segnalata alle autorità competenti. La Guardia di Finanza l’ha bloccata all’aeroporto di Lamezia Terme (Catanzaro) ed ha sequestrato parte del danaro. I militari hanno sequestrato 35.825 euro, pari a metà della somma eccedente il limite di 10.000 euro. Gli inquirenti stanno svolgendo indagini per accertare l’origine e la destinazione dei soldi.

http://www.ilquotidianoweb.it/news/cronache/722555/Tenta-di-imbarcarsi-a-Lamezia-con.html

Appena scarcerato, non ha ottemperato all’obbligo di firma ed è … – L’Arena

Appena scarcerato, non ha ottemperato all’obbligo di firma ed è
L’Arena
Era stato arrestato nel giugno del 2013 dalla Guardia di Finanza di Verona nell’ambito dell’Operazione «Pellicano» che aveva portato allo smantellamento di un’intera organizzazione criminale, composta da cittadini italiani e nordafricani, dedita allo
Non rispetta la firma scatta nuovo arrestoTgVeronatutte le notizie (2) »

Cinesi esportano capitali nei pannolini dei figli

Banconote di grosso taglio nascoste tra scatole di cioccolatini e pannolini: viaggiavano così i soldi portati all’estero da cinesi che tornavano a casa per la ‘festa di primavera’, che coincide con il loro Capodanno. I meccanismi per violare la norma che consente di portare all’estero più di 10mila euro sono stati scoperti della guardia di finanza di Catania che all’aeroporto internazionale di Fontanarossa hanno emesso sanzioni per una violazione da 700mila euro.

http://www.corrieredisciacca.it/?id=25297&fb_source=message

Traffico di cani: cittadino bulgaro fermato con 7 cuccioli

Brindisi – Bulgaro appena sbarcato fermato con sette cuccioli di cane
Intervento dell’Ufficio delle Dogane e della Guardia di Finanza
di redazione | 17 gennaio 2014

GEAPRESS – L’intervento è avvenuto nell’ambito dell’attività di controlli ai traffici illeciti. Funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Brindisi in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, hanno così scoperto sette cuccioli di cane di razze diverse all’interno del bagagliaio di un’autovettura.

Si tratta di cuccioli di cane Husky,Bulldog Francese e Chihuahua.
L’automobile è risultata di proprietà di un cittadino bulgaro che era appena sbarcato da una motonave proveniente dalla Grecia.

Il competente Servizio Medico Veterinario dell’ASL Brindisi, immediatamente interessato, avrebbe così constatato l’assenza di identificazione individuale, ovvero del microchip, previsto dall’art. 5 comma 1 della Legge 4/11/2010 n. 201. I cani sono stati affidati gratuitamente a privati cittadini resisi disponibili.

Non è ancora chiara la destinazione dei cani, se cioè trattasi di una spedizione su commissione per qualche commerciante o una importazione “fai da te” così come in altri casi denunciato.

http://www.geapress.org/animali-in-emergenza/brindisi-bulgaro-appena-sbarcato-fermato-con-sette-cuccioli-di-cane/50460

 

Arrestato albanese con 106 grammi di cocaina – Romagna Noi


Romagna Noi
Arrestato albanese con 106 grammi di cocaina
Romagna Noi
FORLI’ – Nella notte del 17 gennaio la Guardia di Finanza di Forlì ha tratto in arresto un 35enne albanese con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di cocaina. L’attività svolta dai finanzieri, ha avuto inizio nei pressi del centro commerciale
Spacciava nelle collinette vicino all’iper: in casa aveva 106 grammi ForlìTodaytutte le notizie (2) »

Cocaina addosso e a casa, arrestato – ANSA.it


ANSA.it
Cocaina addosso e a casa, arrestato
ANSA.it
(ANSA) – GENOVA, 6 GEN – Un ecuadoriano è stato arrestato dalla Guardia di finanza di Genova perché trovato in possesso di alcuni grammi di cocaina che stava spacciando. L’uomo è stato notato in via Gramsci. Appena è stato avvicinato, l’ecuadoriano ha altro »

Ennesimo scippo nel centro storico di Genova, arrestato marocchino

Scippo nel centro storico di Genova, arrestatoGenova РUna pattuglia della Guardia di Finanza di Genova, ̬ intervenuta la scorsa notte in aiuto di una donna e di sua figlia nei pressi della stazione metropolitana di San Giorgio a Genova.

Le due donne erano precedute da un soggetto, rivelatosi poi un trentenne marocchino, il quale si dava alla fuga stringendo una borsa tra le mani. I finanzieri, davanti alla scena dello “scippo”, si sono lanciati all’inseguimento del fuggitivo e poco dopo lo hanno bloccato nei pressi e arrestato in piazza Caricamento, restituendo così la borsa alla vittima.
Genova, rapina una donna davanti alla metropolitana: inseguito dai Genova24.it
RAPINA UNA DONNA A CAPODANNO. LA GDF ARRESTA Liguria Notizietutte le notizie (5) »

Invasione senza fine: 170 clandestini raccolti a largo della Calabria

LOCRI (REGGIO CALABRIA), 13 SET – È stato intercettato al largo della Locride un barcone con a bordo 170 immigrati, tra cui – in attesa di Ius Soli – alcuni scudi umani: donne, due delle quali incinte, e bambini. L’intervento di soccorso è stato attuato da due motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza.

Gli immigrati sono stati trasbordati su una della due motovedette, che adesso si sta dirigendo verso il porto di Roccella Jonica, dove è giunta in tarda serata.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2013/09/13/Barcone-immigrati-largo-Locride-sono-170_9296662.html

Mentre Alfano è impegnato nel piazzare fratelli alle Poste, siamo invasi.

Immigrati, false identità: 16 arresti – Affari Sul Web

Immigrati, false identità: 16 arresti
Affari Sul Web
La Spezia, immigrazione: arresti 8.20 La Guardia di finanza della Spezia sta eseguendo alcuni arresti nell'ambito di un'operazione contro un'organizzazione nigeriana accusata di essere dedita all'immigrazione clandestina. Le persone coinvolte sarebbero 

altro »